Stranger Things 3: ecco cosa vorrebbe vedere David Harbour

Il Detective Jim Hopper, David Harbour, ha rivelato quali aspetti vorrebbe approfondire, e quali novità vorrebbe vedere, in Stranger Things 3.

David Harbour sa molto bene cosa vuole vedere in Stranger Things 3. Ecco cosa ha dichiarato al riguardo l’attore che nella celebre serie targata Netflix veste i panni del Detective Jim Hopper:

Sono stato abbastanza esplicito nel confessarvi l’amore che provo per la dinamica tra Joyce e Hopper, cosa che secondo me non è stata esplorata abbastanza nel corso della stagione 2 della serie. Adoro la dinamica che si è creata tra queste due anime perse; la paragono a quella tra Jack Nicholson e Faye Dunaway in Chinatown, o a quella tra Indiana Jones e Marion ne I predatori dell’arca perduta“.

Harbour è convinto che il suo personaggio e quello interpretato da Winona Ryder (Joyce) hanno una storia maggiore da raccontare in Stranger Things 3:

Guardando al passato, questi due si odiano, ma allo stesso tempo si amano. È stato creato in un modo così sofisticato dai fratelli Duffer, e inoltre Winona è sempre pronta a tutto, e perfetta per questo ruolo. Amiamo girare scene insieme, vorrei solo farne di più insieme a lei“.

Inoltre, l’attore sembra avere un’ulteriore richiesta per la nuova stagione della serie:

Poi c’è questa cosa, che non penso sia fattibile, ma credo che internet sappia l’amore che provo per Joe Keery. Vorrei vedere un incontro tra Hopper e Steve, ma dubito seriamente che possa accadere. Mi piacerebbe lavorare con Gaten Matarazzo e vorrei approfondire maggiormente la storia d’origine di Hopper. Vorrei che si scoprire qualcosa in più sul passato del mio personaggio, ma so che abbiamo un sacco di personaggi fantastici, e non so se riusciranno a concentrarsi su tutti adeguatamente“.

[amazon_link asins=’B01M5IK8M9,B074NLM2XC,B01M7WVAUU,B072Z1R139,B072Z2ZVYM,B071KFZGF7′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’51372e35-ea85-11e7-bc54-f3877cf7506a’]

Articoli correlati