Stargirl – Geoff Johns: “la stagione 2 su The CW sarà ancora meglio”

La produzione della stagione 2 di Stargirl resterà in Georgia, dove vengono girate anche altre serie di The CW come Black Lightning e Legacies.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

Quando la ben accolta serie DC Stargirl è stata rinnovata per la seconda stagione a metà della sua prima, la notizia è stata accolta da un coro di applausi e un po’ di apprensione…

La prima stagione di Stargirl ha presentato i suoi nuovi episodi su DC Universe – come uno degli originali live-action del servizio streaming – andando poi in onda il giorno dopo su The CW. La stagione 2, tuttavia, ha avuto il via libera come esclusiva The CW, portando alcuni fan a chiedersi se abbandonare il suo status di originale DC Universe avrebbe comportato un budget ridotto, un trasferimento della produzione dalla soleggiata Georgia alla base dell’Arrowverse di Vancouver, e / o un cambiamento di tono per adattarsi meglio alle altre offerte della rete.

TVLine ha invitato il creatore / produttore di Stargirl, l’EP Geoff Johns, a parlare di tutto quanto sopra. Innanzitutto (come i membri del cast Brec Bassinger e Luke Wilson avevano precedentemente suggerito a TVLine), la produzione resterà in Georgia, dove vengono girate anche altre serie di The CW come Black Lightning e Legacies.

Diavoli: la serie con Patrick Dempsey acquisita da The CW

Resteremo ad Atlanta“, ha confermato Johns a TVLine – in parte scherzando, “perché abbiamo già costruito il nostro robot gigante!
Per quanto riguarda gli altri problemi, Johns si è preso un momento prima di fornire una risposta ponderata:

Ascoltate, abbiamo una squadra straordinaria, un cast straordinario, sceneggiatori fantastici e offriremo il miglior spettacolo possibile. Il nostro obiettivo è fornire uno spettacolo cinematografico e diverso da tutti gli altri spettacoli e della massima qualità, e abbiamo molte persone di talento per farlo. Il ritmo, il tono, il mondo… lo abbiamo già stabilito e abbiamo la migliore casa VFX [a Zoic]; non andranno da nessuna parte.

Sebbene Geoff Johns non abbia confermato direttamente che il budget della seconda stagione di Stargirl sarebbe stato inferiore, nel corso della conversazione ha detto che i considerevoli costi di “avvio” per lo sviluppo e il perfezionamento degli effetti visivi ricorrenti come Cosmic Staff e S.T.R.I.P.E. robot sono ormai superati.

I costi di avvio sono sempre i più impegnativi, ovviamente: la costruzione e i test, e molte di queste cose le abbiamo già fatte. Abbiamo alcune nuove cose da affrontare, il che è eccitante, ma non faremmo la seconda stagione se non pensassimo di poterla rendere buona come la prima, ma in modo diverso. Esploreremo storie diverse, tematiche diverse, strade diverse per i personaggi. Stiamo tutti lavorando incredibilmente perché siamo così orgogliosi della stagione 1 e vogliamo che la stagione 2 sia ancora migliore. Questo è il nostro obiettivo, niente di meno.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati