Pose: nel cast anche Tatiana Maslany, Kate Mara ed Evan Peters

Oltre ai cinque attori transgender già annunciati nel cast della serie Pose troveremo anche Tatiana Maslany, Kate Mara, Evan Peters e James Van Der.

Da leggere

Bob Odenkirk starà bene dopo il ricovero in ospedale, assicura il figlio

Secondo suo figlio, Bob Odenkirk starà bene e si sta riprendendo dopo essere stato ricoverato in ospedale a causa...

Il Signore degli Anelli: le pressioni subite dal regista sulla trama

Dominic Monaghan (Merry nella trilogia de Il Signore degli Anelli) afferma che Peter Jackson ha subito pressioni dai produttori. Il...

Outer Banks – Stagione 2: recensione della serie tv Netflix

Un anno dopo la prima stagione, esordita durante il lockdown della primavera scorsa, ritroviamo su Netflix le calde e...

Ryan Murphy – dopo la serie di attori transgender – ha reclutato per la sua serie tv Pose anche la vincitrice dell’Emmy Tatiana Maslany (Orphan Black), James Van Der (Dawson’s Creek), Kate Mara (House of Cards) e il suo amico Evan Peters (American Horror Story).

Come detto anche prima, il quartetto si unirà ai cinque attori transgender, che rendono di fatto Pose come la più grande serie transgender mai vista nella storia della televisione. Gli attori in questione sono MJ Rodriguez, Indya Moore, Dominique Jackson, Hailie Sahar, il vincitore del Tony Billy Porter.

Ambientato negli anni ’80, Pose guarda alla giustapposizione della diversa vita degli uomini di New York: l’aumento del lusso dell’universo dell’era di Trump, la scena sociale e letteraria del centro e il mondo della cultura del ballo.

Peters e Mara interpretano una coppia del New Jersey, Stan e Patty, che si godono la vita glamour e gli intrighi di New York degli anni ’80. Van Der Beek interpreta il capo finanziario di Peters, Matt. Maslany svolge il ruolo di un’insegnante di danza moderna con un particolare interesse per il talento di Damon (Ryan Jamaal Swain).

L’acclamato coreografo Ryan Heffington (che ha collaborato anche con SIA per il video Chandelier) coreograferà i balli che saranno eseguiti da Tatiana Maslany e Swin nella serie. Murphy invece si occupa della creazione della serie insieme a Brad Falchuk e Steven Canals. I due dirigenti produrranno insieme ai collabratori americani di American Crime Story (un’altra serie creata da Murphy): Nina Jacobson e Brad Simpson.

Ultime notizie

Bob Odenkirk starà bene dopo il ricovero in ospedale, assicura il figlio

Secondo suo figlio, Bob Odenkirk starà bene e si sta riprendendo dopo essere stato ricoverato in ospedale a causa...

Articoli correlati