Divergent: Miles Teller conferma che non sarà nella serie TV

Interrotta prima dell'ultimo capitolo, la saga cinematografica di Divergent proseguirà sul piccolo schermo, ma Miles Teller non parteciperà.

Da leggere

Secret Invasion: trovati due registi per la serie Marvel

Secret Invasion vedrà all'interno della storia il noto Nick Fury Secret Invasion è la nuova serie televisiva Marvel Studios, annunciata...

UCI Luxe sbarca anche a Roma al centro commerciale Maximo!

UCI Luxe è sinonimo di comfort (e non solo) per coccolare al meglio il pubblico UCI Luxe è una particolare...

Crudelia, a detta delle prime recensioni, è uno dei migliori live-action Disney

Crudelia è incentrato sulle origini dell'iconica antagonista de La carica dei 101 Crudelia è il nuovo film live-action de La...

I film Young Adult hanno avuto molto successo nell’ultimo decennio, ma Divergent, portato sul grande schermo sulla scia di Hunger Games, non ha trovato lo stesso terreno fertile.

Della serie di romanzi firmata da Veronica Roth abbiamo visto solo tre adattamenti, con il quarto e ultimo capitolo messo in sospeso a causa del flop del secondo sequel di Divergent. Lionsgate ha così deciso di proseguire la storia con una serie TV prodotta assieme a Starz, che probabilmente vedrà un cast tutto nuovo. E dopo l’addio di Shailene Woodley e Ansel Elgort, anche Miles Teller, volto di Peter Hayes nel franchise, conferma che non parteciperà al progetto.

Intervistato da ScreenRant per promuovere Only the Brave, basato sull’incendio di Yamell Hill, l’attore ha svelato, rispondendo a una domanda diretta, che non farà parte della serie TV di Divergent. La sua assenza era in fin dei conti prevedibile; con alcuni dei volti principali già messi da parte e la strada del reboot molto papabile, il ritorno di Miles Teller avrebbe avuto poco senso.

La star di Whiplash, a ogni modo, ha diversi progetti davanti a sé. Oltre al film sui vigili del fuoco, ancora privo di uscita italiana, Teller parteciperà a una serie televisiva scritta e diretta da Nicolas Winding Refn, intitolata Too Old to Die Young; inoltre, presterà la voce al cartone animato Ark and the Aardvark, che l’attore ha definito molto “figo.” Sullo show di Divergent si hanno ancora poche informazioni, ma dopotutto, i lavori sono appena iniziati.

[amazon_link asins=’0062406094,B01N6UTC9Y,B00NQB0ZHI,B01D1LM90I,B01AIFKAFG,B00U7TYM94′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’03270bae-b59e-11e7-b8ec-537879b73e32′]

Ultime notizie

Secret Invasion: trovati due registi per la serie Marvel

Secret Invasion vedrà all'interno della storia il noto Nick Fury Secret Invasion è la nuova serie televisiva Marvel Studios, annunciata...

Articoli correlati