Armie Hammer abbandona il cast della serie Gaslit

Armie Hammer ha lasciato il cast della serie Gaslit. La sua decisione non ha nulla a che fare con lo scandalo mediatico che lo ha investito di recente.

Da leggere

Aquaman 2: Patrick Wilson ha cominciato l’allenamento per le riprese

Aquaman 2: l'attore tornerà nei panni di Ocean Master Aquaman 2 è il lungometraggio DC Comics che porterà nuovamente sul...

Mortal Kombat: ecco i primi 7 minuti di film con lo scontro tra due iconici personaggi!

Mortal Kombat: finalmente possiamo vedere un piccolo estratto dell'opera Mortal Kombat è il film in live-action ispirato all'omonima saga videoludica...

Cos’è il Revenge Porn e perché è importante parlarne, anche al cinema

La piramide della violenza di genere si basa su una serie molto diffusa di comportamenti, fino a salire nel...

Armie Hammer ha detto di no a Gaslit per potersi concentrare su The Offer

Deadline riporta in esclusiva che Armie Hammer ha silenziosamente lasciato il cast della serie Gaslit, prodotta da Sam Esmail per UCP, e con Julia Roberts, Sean Penn e Joel Edgerton. Secondo le fonti Hammer ha lasciato il progetto diverse settimane fa, molto prima dell’attuale polemica sui suoi presunti e inquietanti messaggi privati ​​sul cannibalismo.

La triste storia mediatica lo ha già costretto ad abbandonare il ruolo della commedia romantica della Lionsgate con Jennifer Lopez Shotgun Wedding: “non posso in buona coscienza lasciare i miei figli per 4 mesi per girare un film nella Repubblica Dominicana. Lionsgate mi sta supportando in questo e gliene sono grato”.

L’attore ha abbandonato il progetto Gaslit a causa di un conflitto di programmazione con un’altra serie, The Offer. Il suo ruolo in Gaslit è in fase di rifusione. The Offer è la serie sul making of de Il Padrino e l’attore sembra tenerci molto a questo progetto. La serie sarà il suo primo ruolo da protagonista sul piccolo schermo, nonostante in passato abbia fatto qualche apparizione in TV, per esempio in Gossip Girl e American Dad. The Offer è stato uno dei numerosi progetti di alto profilo annunciati quando la ViacomCBS ha rivelato che stava cambiando il marchio del servizio di streaming CBS All Access in Paramount Plus, lo scorso settembre. La notizia del casting di Hammer è stata data lo scorso dicembre.

Per quanto riguarda Gaslit, la serie presenterà una versione moderna dello scandalo Watergate. La serie ha come showrunner Sam Esmail, creatore di Mr. Robot. Basato sul podcast di Slate Slow Burn, lo show si concentra sulle storie mai raccontate e sui personaggi dimenticati del Watergate, dagli opportunisti, ai fanatici zeloti e agli informatori.

Leggi anche – Rebecca: recensione del film Netflix con Lily James e Armie Hammer

Ultime notizie

Aquaman 2: Patrick Wilson ha cominciato l’allenamento per le riprese

Aquaman 2: l'attore tornerà nei panni di Ocean Master Aquaman 2 è il lungometraggio DC Comics che porterà nuovamente sul...

Articoli correlati