Oscar 2022: chi vincerà? Le nostre previsioni sempre aggiornate

Tra i possibili protagonisti della 94° edizione dei premi Oscar ci sono Steven Spielberg, Lady Gaga e Benedict Cumberbatch.

Domenica 27 marzo 2022 avrà luogo la 94° cerimonia di assegnazione dei premi Oscar. Nonostante manchino ancora circa tre mesi e non siano state annunciate le shortlist ufficiali, comincia ad apparire davanti a noi un plausibile scenario per questa nuova edizione degli awards più famosi al mondo. Se le nostre previsioni risulteranno corrette, i premi del 2022 saranno teatro del momento di affermazione di una nuova stella del cinema e, allo stesso tempo, saranno sfruttati dai membri dell’Academy per celebrare gli uomini e le donne che, nel corso dei decenni, hanno contribuiti a far innamorare il mondo del cinema di Hollywood.

Oscar 2022: miglior film e miglior regista

(Photo: NIKO TAVERNISE/TWENTIETH CENTURY STUDIOS)

A partire dall’edizione 2022 degli Oscar, la lista dei candidati al premio di Miglior film è stata ampliata, ed è composta adesso da 10 nominativi. Questo rende ancora più difficile prevedere il vincitore, già di per sé piuttosto difficile da individuare. Tra i favoriti c’è sicuramente Belfast di Kenneth Branagh (che in Italia sarà distribuito a partire dal prossimo 3 marzo 2022); il film è stato infatti amato moltissimo dalla critica e, nei paesi dove è già uscito, è riuscito a conquistare anche il pubblico. Tra i candidati più accreditati per la vittoria ci sono poi due film che devono ancora passare in sala: West Side Story di Steven Spielberg e La fiera delle illusioni – Nightmare Alley di Guillermo Del Toro. Entrambi i registi hanno già vinto in questa categoria nel passato e sono da sempre molto stimati dai loro pari; per comprendere a pieno le possibilità di queste pellicole sarà però necessario attendere l’uscita dei loro prodotti.

I registi nominati sopra sono da considerarsi parte anche della discussione riguardante il premio per la Migliore regia; Branagh e Spielberg, per via della loro particolare attenzione alla forma delle loro pellicole, sono quasi sicuramente destinati a rientrare almeno nel listino delle nomination. È però necessario citare almeno altri due autori: Paul Thomas Anderson, che ha di recente pubblicato il suo nuovo film Licorice Pizza (in Italia arriverà al cinema il 3 febbraio 2022), e Jane Campion che è stata in grado di conquistare sia il pubblico che la critica con il western Il potere del cane.

Migliori attori e migliori attrici

Lady Gaga

Le categorie che premiano gli interpreti sono da sempre le più seguite da parte del pubblico. In questa edizione 2022 degli Oscar, quella della Migliore attrice protagonista è poi particolarmente attesa da parte del grande pubblico. Durante la cerimonia si potrebbe infatti assistere alla consacrazione di una nuova stella del cinema americano: Lady Gaga, la cui interpretazione di Patrizia Reggiani in House of Gucci di Ridley Scott è stata ampliamente celebrata. La sua vittoria non è però da considerarsi scontata: Kristen Stewart, che ha interpretato Lady Diana in Spencer, ha a sua volta buone possibilità di essere premiata per la sua performance.

Per il premio per Miglior attrice non protagonista è probabile che venga almeno nominata Meryl Streep; la GOAT (Greatest Of All Time), come l’hanno soprannominata i suoi colleghi sul set di Don’t Look Up (disponibile su Netflix), è l’interprete con il numero più alto di candidature nella storia del premio. Altre candidate credibili sono Kirsten Dunst e Caitríona Balfe, che hanno preso parte rispettivamente a Il potere del cane e Belfast.

Benedict Cumberbatch

Concentrandosi sulla categoria del Miglior attore, sono due gli attori che ci appaiono al momento avere più possibilità di essere premiati: Benedict Cumberbatch e Will Smith. Cumberbatch ha dimostrato negli anni di essere in grado di brillare sia in film autoriali che in progetti più commerciali e, in Il potere del cane, ha lasciato una delle migliori performance della sua carriera. Smith, che nel 2021 è stato protagonista di Una famiglia vincente, è un veterano di Hollywood che non ha mai vinto l’Oscar e la sua scelta di confrontarsi con un ruolo drammatico potrebbe essere sufficiente per convincere l’Academy a premiarlo.

Infine, il premio per Miglior attore non protagonista sarà probabilmente assegnato a uno degli interpreti secondari di quelli che sono considerati i migliori film dell’anno. I favoriti sono, secondo noi: Ciarán Hinds, che ha fatto parte del cast di Belfast, e Bradley Cooper, che ha collaborato alla realizzazione di Licorice Pizza. Non è però da escludere la possibilità che venga invece premiato Jared Leto, che in House of Gucci ha dato l’ennesima prova delle sue capacità trasformistiche.

Animazione e premi tecnici

Film d'animazione Luca

Per quanto riguarda il premio Oscar per miglior film d’animazione, l’edizione 2022 vede i titolo Disney come principali favoriti. Il principale dubbio riguardante il vincitore di questa categoria è infatti quello tra Luca di Enrico Casarosa e Encanto di Jared Bush, Byron Howard e Charise Castro Smith. Al di fuori dei prodotti della casa di Topolino, il titolo che ci pare avere più possibilità è Where Is Anne Frank di Ari Folman.

Nelle categorie riguardanti i premi tecnici, come è oramai convenzione, saranno i blockbuster a prendersi a prendere il centro del palco. Dune di Denis Villeneuve sarà quasi sicuramente premiato in almeno una di queste sezioni. Tra i probabili trionfatori di questa parte delle premiazioni c’è anche Spider-Man: No Way Home, che non ha mai fatto segreto di puntare molto sulla spettacolarità.

Articoli correlati