Non odiare – Intervista al regista e al cast del film [VIDEO]

Non odiare è il film di Mauro Mancini di cui ci parla insieme al cast composto da Alessandro Gassman, Sara Seraiocco e Luka Zunic.

- Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2020 22:42 - Tempo di lettura: < 1 minuto

È incredibile che un film come Non odiare risulti, ad oggi, quanto mai significativo. Una constatazione che spaventa e fa molto riflettere sul clima sociale e politico che il nostro paese sta attraversando, così come tutto un mondo che si ritrova a dover combattere nuovamente nemici che aveva pensato di aver sconfitto e che, invece, tornano a reclamare il loro posto. Con una bellezza formale e un’attenzione lodevole alla sceneggiatura, il film di Mauro Mancini tratta della scelta del protagonista interpretato da Alessandro Gassman e il suo voler aiutare la figlia di un uomo di estrema destra, visto morire ai lati di una strada. Decisione importante per un uomo ebreo, figlio di una vittima del nazismo finita nei campi di concentramento.

E, partendo da quella svastica sul petto dell’uomo, Non odiare racconta due realtà opposte che entrano in collisione per scoprire la cosa che, ancora oggi, sembriamo non riuscire a capire: dietro alle nostre credenze, dietro le nostre religioni, siamo tutti figli dello stesso mondo, uguali e per questo capaci di compassione gli uni per gli altri. Un film per nulla retorico lì dove avrebbe potuto rischiare di addentrarsi con pericolosità in discorsi già analizzati ed esplorati, supportato dalle ottime interpretazioni di Gassman, la co-protagonista Sara Seraiocco e il giovane Luka Zunic.

Non odiare – Intervista al regista e al cast

Di quanta attinenza Non odiare ha con il clima contemporaneo ce ne parla lo stesso regista Mauro Mancini nella nostra videointervista, supportato dal sostegno e dalle idee del suo cast Gassman-Seraiocco-Zunic, che ci raccontano quanto è importante portare al cinema film di questo genere.