Star Wars Celebration 2019 – tutti i trailer e le news dell’evento galattico

Quali novità sono uscite durante la Star Wars Celebration 2019? Ecco tutte le news, trailer, titoli legati al mondo di Guerre Stellari.

In questi giorni nasce, emerge e viene alla luce la carrellata di notizie più importanti della Star Wars Celebration 2019. Per diversi anni, questo evento è stato l’attrazione più grande per i fan del franchise di Star Wars. L’origine avvenne nel 1999, all’uscita dell’inizio della seconda trilogia, quando George Lucas dovette promuovere il suo nuovo film Star Wars: La minaccia fantasmamentre oggi, nel 2019, questa celebrazione risulta forse la più speciale perché legata all’uscita dell’ultimo film della saga. La Star Wars Celebration segna l’inizio della campagna di marketing per l’ultimo film della trilogia sequel – Star Wars: The Rise of Skywalker.

Nell’arco di una settimana, gli ideatori ricreeranno un vero e proprio mondo, ripercorrendo i passi percorsi dai film e dai fumetti, dai giochi e dai romanzi, fino agli spettacoli televisivi. Lucasfilm controlla e detiene le informazioni della grande Star Wars Celebration, così da rendere questo galattico evento il più possibile fedele ai dettami del creatore originale e ai desideri dei fan più accaniti.

Ecco una raccolta di tutte le notizie più importanti relative all’evento, per aiutarvi a essere aggiornati sui movimenti di una galassia sempre molto, molto lontana, ma in questi giorni particolarmente vicina.

1. Star Wars: The Rise of Skywalker, il titolo ufficiale del IX episodio

L’ultima trilogia terminerà con il IX episodio della saga, vedrà il suo orizzonte finale, percepirà l’odore della fine. L’ultima trilogia terminerà con Star Wars: The Rise of Skywalker. La presidentessa di Lucasfilm, Kathleen Kennedy, e il regista, J.J. Abrams, sono perfettamente consapevoli della responsabilità che detengono, poiché non si tratta di un solo film, ma implica le intere vicende della saga Star Wars.

L’enigmaticità del titolo ha sorpreso e colpito tutti i fan, richiamandosi ai misteri che suscitò il nome del film precedente, Star Wars: The Last Jedi; sembra così essere sicuro che nei prossimi mesi verranno ipotizzate teorie e idee sul reale significato del nome dell’opera. Si riferisce all’ultima linea di sangue di Skywalker, ma Kylo Ren o Leia? Cosa implica tale affermazione? Si riferisce a un ruolo importante per i Fantasmi della Forza di Luke? E Anakin?

Potrebbe implicare un importante ruolo per Rey, come uno Skywalker, ma potrebbe anche significare che Rey sia in grado trascendere la dimensione Jedi, andando verso l’oltre e fondando un nuovo ordine chiamato “Skywalkers”.

2. Il nuovo trailer di Star Wars: The Rise of Skywalker

Il mondo di Star Wars si è aperto con l’attesissima diffusione del primo trailer di Star Wars: The Rise of Skywalker. Seppur fosse solo un teaser, in cui poco si comprendeva la futura trama, sono state sollevate molte domande e dubbi che non sembrano trovare soluzione. Si mostra una scena totalmente ispirata alla scena dell’aereo agricolo di Alfred Hitchcock in Intrigo Internazionale, che in questo caso vede inizialmente Rey inseguita dal rivale Kylo Ren, fino a quando la ragazza, con uno straordinario salto e schivando l’attacco del villain, si mostra pronta per un epico combattimento.

La conclusione del trailer vede gli eroi della Resistenza dirigersi inaspettatamente verso quello che sembra essere Endor, osservando così il relitto della seconda Morte Nera.

Star Wars: The Rise of Skywalker – analisi del teaser trailer

3. Star Wars IX: il ritorno dell’imperatore Palpatine

Star Wars: l'ascesa di Skywalker, cinematographe.it

Mentre lo schermo viene, conducendoci verso la sua presunta conclusione, si avverte una risata sinistra e molto familiare. Quando le luci si sono riaccese dopo il trailer, il pubblico felice ha visto Ian McDiarmid salire sul palco. Ciò significa solo una cosa, una svolta scioccante: Palpatine è tornato.

4. Altre guerre stellari: l’ascesa degli Skywalker in Star Wars

Le informazioni rimangono comunque molto poche ed effimere: addirittura non si sarebbe voluto dire quanto tempo sia passato dall’episodio XVIII a quello IX. Tuttavia, molte notizie si sono diffuse, come Naomi Ackie che ha confermato come il suo misterioso personaggio si chiami Jannah, e Lucasfilm ha rivelato che Artoo ha un nuovo amico droide, D-0.

5. Star Wars: rivelato il personaggio di Mandalorian

Mandalorian viene rivelato, si scopre, può essere conosciuto una volta fuori dalla sua cornice misteriosa. Il personaggio di Gina Carano si chiama Cara Dune, un’ex truppa d’assalto ribelle che sta lottando per adattarsi alla vita civile ora che la guerra con l’Impero è finita. Carl Weathers, invece, veste i panni di Greef, capo di un capitolo della Bounty Hunters Guild, che assume il Mandalorian per una missione. Dal filmato della Disney, sembra che il lavoro da svolgere sia destinato a un leader nell’Impero e coinvolge un mistero che risale a prima che Palpatine salisse al potere.

6. Star Wars: The Clone Wars – Lucasfilm ha mostrato un trailer per il revival

Lucasfilm vorrebbe donare ai propri fan un gran epico revival. La casa di produzione potrebbe comunque optare per destinare tale progetto a The Mandalorian, ma erano al contempo disposti a dipingere di realtà concreta il revival di Clone Wars. È stato così pubblicato un nuovo trailer per celebrare il ritorno di Ahsoka, oltre a presentare in anteprima tre attese clip: una scena d’azione che coinvolge il Bad Batch, una squadra di Clone Troopers che si dimostrano essere combattenti straordinariamente abili; una invece mostra Ahsoka tentare di pilotare uno speeder nei livelli inferiori di Coruscant; in ultima istanza, una clip incompiuta che mostra Ahsoka tornare alle Guerre dei Cloni per guidare i Clone Troopers nell’Assedio di Mandalore.

7. Star Wars: The Clone Wars – nel revival ci sarà il ritorno di Darth Maul

Maul

Il revival di Clone Wars vedrà il ritorno dell’ex Sith, la ricomparsa di un personaggio fondamentale che, con la voce di Sam Witwer, cambierà i destini della galassia. Dave Filoni ha rivelato che le scene d’azione di Maul saranno modellate su Ray Park, colui che interpretò Maul in La minaccia fantasma Solo: A Star Wars Story.

8. Star Wars: la storia di Hera Syndulla avrà futuro in un romanzo a tie-in

Star Wars Rebels, invece, potrebbe vedere la propria conclusione, ma la storia di Hera Syndulla non è finita. Alexander Freed ha rivelato che il suo prossimo Star Wars tie-in romanzo, Alfabeto Squadron, racconterà le vicende di Hera prendere il comando di un gruppo di rag-tag dei piloti della Nuova Repubblica in seguito alla Battaglia di Endor.

9. Star Wars: LMxLAB mostra il gioco Vader Immortal

ILMxLAB, lo studio d’intrattenimento immersivo di Lucasfilm, ha finalmente condiviso i dettagli del prossimo gioco di Star Wars VR, Vader Immortal. La star Maya Rudolph è stata confermata, interpreterà ZOE3, un co-pilota droide e il primo ufficiale con cui i giocatori sono partner. “Avevamo bisogno di qualcuno per questo ruolo che potesse creare un personaggio unico, usando le loro capacità di improvvisazione e performance”, ha osservato lo scrittore e produttore esecutivo David S. Goyer riferendosi alla sua creazione Vader Immortal. Le sue parole proseguono e sostengono come “Maya è stata veramente la prima persona a cui abbiamo pensato, fin dall’inizio, e il suo contributo e il suo senso dell’umorismo hanno guidato ZOE3 in ogni fase del percorso.”

10. Star Wars: Vader Immortal tornerà a Mustafar

La storia di Vader Immortal sarà profondamente legata al suo grande universo, lo Star Wars universe, in collegamento diretto al precedente gioco VR di ILMxLAB Star Wars: Secrets of the EmpireSi potrà esplorare i territori di Mustafar, immergersi nelle dinamiche di questo mondo e interagire con gli abitanti naturali del pianeta. Il giocatore vestirà i panni di un contrabbandiere che viene catturato dalle forze imperiali e scortato nel castello di Vader per una missione molto importante. “La storia parla del motivo per cui Vader ti ha scelto”, ha detto Goyer, esplorando così anche il misterioso mondo che risiede nell’uomo dietro la maschera. “C’è un lugubre dolore, una tristezza sotto l’elmo”, ha aggiunto, promettendo ai giocatori che potranno osservare quel lato del Signore Oscuro in un modo intimo e sorprendentemente emotivo.

11. Star Wars Jedi: Fallen Orden rilasciato nel novembre 2019

Per la gioia e l’entusiasmo dei tanti giocatori, Respawn ha rivelato che il gioco Jedi: Fallen Order uscirà il 15 novembre di quest’anno. Sarà indirizzato al giocatore singolo per regalare un’esperienza unicamente galattica.

12. Star Wars Jedi: mostrato l’atteso Fallen Orden

Respawn Entertainment ha reso pubblico un trailer per Jedi: Fallen Order, un gioco che vede protagonista un alunno Jedi di nome Cal Kestis, sopravvissuto all’Ordine 66 che è in fuga dagli Inquisitori Imperiali. La storia sarà incentrata su un “combattimento ponderato”, a detta dei creatori, introducendo i giocatori a una miriade di nuovi pianeti e personaggi. La meraviglia vedrà la luce quando si capirà come inserire questa storia nell’universo della saga di Star Wars, visto che le probabilità della sopravvivenza di Cal alla fine della storia appaiano piuttosto scarse.

13. Star Wars Pinball: sta arrivando su Nintendo Switch

Chris Baker, direttore creativo degli Zen Studios, ha rivelato al mondo che l’epico flipper di Star Wars è in esclusiva per Nintendo Switch. Il creatore ha spiegato che il gioco arriverà con la sua collezione, precedentemente rilasciata, di 19 tavoli da flipper digitali, inclusi quelli basati sulle trilogie prequel, classiche e sequel. L’edizione Switch possiede anche nuove modalità: la Galactic Struggle, che consentirà ai giocatori di aggiungere punti al lato chiaro o oscuro; una nuova modalità di carriera, in cui i fan scelgono il lato del Jedi o Sith, luce od ombra.

14. Star Wars: nuovi dettagli sul Millenium Falcon

Star Wars sbarca nel mondo dei parchi a tema, infatti i Star Wars Galaxy’s Edge dovrebbero vedere la luce quest’anno, a Parigi nel mese di maggio e in Florida invece ad Agosto. Ovviamente, il Millenium Falcon avrà un ruolo centrale, regalando al pubblico un’esperienza di volo e combattimento proveniente da un altro pianeta. Si può immaginare e sperimentare il Millenium Falcon che prende parte a una serie di combattimenti, oltre a schiantarsi contro guglie e navi spaziali. Un’esperienza che sembra provenire direttamente dal futuro.

Un’altra attrazione sembra essere Star Wars: Rise of the Resistance, che coinvolge un gruppo di Resistenza che vive nelle antiche rovine.

15. Star Wars: Galaxy’s Edge presenterà un’app interattiva

Galaxy’s Edge ha l’intenzione di condurre lo spettatore in un ambiente completamente immersivo, in cui possa perdersi in quel magico mondo da sempre sognato. Il tutto con un’app scaricabile con diverse opzioni, con la quale si potrà: tradurre lingue galattiche (come Aurebesh), sia scritte che parlate; scansionare il luogo per scoprire merci preziose, compresi oggetti nascosti all’interno di casse e contenitori di spedizione spaziale; sintonizzarsi sulle comunicazioni inviate dai molti abitanti dell’ambiente per scoprire storie e segreti di tutto il popolo. Il gioco continuerà fino a quando la Resistenza o il Primo Ordine avranno successo l’uno sull’altro, fino a che o il Bene o il Male sarà in grado di vincere.

16. Star Wars: ci sarà un merchandise esclusivo al bordo del Galaxy

Ci sarà la vendita di prodotti unici, con cibo e bevande ridisegnate ed etichettate in Aurabesh. Ci sarà la possibilità di costruire e personalizzare una spada laser, una propria spada laser unica nel suo genere, oppure acquistare i modelli a grandezza naturale della spada laser di Ahsoka.

17. Star Wars: Black Series di Hasbro sta arrivando all’ordine di Galaxy

Star Wars: Black Series cinematographe.it

Hasbro permetterà l’effettiva esistenza di una serie esclusiva di figure della Black Series, disponibile solo su Galaxy’s Edge, tra cui un pacchetto First Order 4 (Kylo Ren, Commander Pyre di Star Wars Resistance, un Mountain Trooper e un droide MSE), un Droid Depot 4 -pack (C-3PO, R2-D2, BB-8 e R-3X di Galaxy’s Edge), e una confezione da 4 di Smuggler’s Run (Jedi Training Rey, Chewbacca, Hondo Ohnaka e alcuni Porgs).

18. Star Wars: l’imperatore ritorna nella Black Series

L’imperatore sta tornando nella Black Series, sotto l’ordine di un modello esclusivo di Amazon ispirato a Return of the Jedi. Questa versione del malvagio Palpatine include tre teste alternate, force lightning e un trono. Il responsabile della progettazione sostiene “che è importante per il nostro Imperatore. A differenza della precedente versione del Signore dei Sith, questa nuova versione può piegare completamente le gambe grazie a un mantello completamente in tessuto, consentendogli di fare qualcosa di semplice ma iconico: sedersi sul suo trono.

19. Star Wars: Hasbro sta lavorando sul Lightsaber Ultimate

Hasbro ha avuto l’illuminante intuizione di creare il nuovo giocattolo della spada laser che accende effettivamente un raggio di luce. Non sono ancora consentite fotografie o video, essendo attualmente solo in fase diprototipo, ma piano piano, sta nascendo “the ultimate Star Wars lightsaber.”