L’uomo d’acciaio: guida al cast e ai personaggi del film di Zack Snyder

Ecco il cast completo del film di Zack Snyder, L'uomo d'acciaio, primo capitolo del DC Extended Universe che racconta la genesi di Superman.

L’uomo d’acciaio, primo capitolo del DC Extended Universe, diretto da Zack Snyder, è stato uno dei più grandi successi DC. La produzione del film che iniziò nel 2008 vagliò molte scelte diverse sia come approccio alla storia che come possibili registi. Tra annunci, promozione e spot sull’arrivo dell’atteso ilm, vennero presi in considerazione sia Guillermo del Toro che Robert Zemeckis, insieme a Ben Affleck, Darren Aronofosky e altri ancora. Incassando in tutto il mondo più di 668 milioni di dollari, L’uomo d’acciaio è basato sul personaggio di Superman, ed è un reboot della serie creata da Jerry Siegel e Joe Shuster, Superman, e racconta la genesi di Superman, da quando i suoi genitori lo mandarono sulla Terra ancora neonato, fino alla sua infanzia e adolescenza dove inizia a prendere consapevolezza dei propri poteri, decidendo così di combattere contro il male a servizio del bene. Ecco chi sono gli interpreti e i personaggi del film di Zack Snyder.

Henry Cavill è Clark Kent in L’uomo d’acciaio 

henry cavill, cinematographe.it

Clark Kent, alias Superman è interpretato dall’attore britannico Henry Cavill. Storico volto dell’acclamata The Witcher, Cavill, classe 1983, ha esordito nel 2001, all’età di 18 anni nel film Segreti di famiglia, ed è salito alla ribalta nel 2007 con il ruolo nello show I Tudors. Successivamente ha interpretato sia ruoli secondari che di rilievo in pellicole tra cui Montecristo, Tristano e Isotta, Stardust, Basta che funzioni, Immortals. L’uomo d’acciaio è il primo film con Zack Snyder, con il quale l’attore lavorerà anche in Batman v Superman: Dawn of Justice, Justice Leuage e Zack Snyder’s Justice League, dove veste sempre i panni di Superman.

Amy Adams è Lois Lane

L'uomo d'acciaio

Lois Lane è una giornalista del Daily Planet che viene salvata da Clark Kent quando ricevere l’incarico scrivere un articolo sulla misteriosa nave scoperta nell’Artide e che si innamorerà poi del protagonista. Lois Lane è interpretata da Amy Adams, classe 1974, candidata all’Oscar per la performance nel film che le ha fatto guadagnare una prima popolarità, Junebug. Diventata famosa al grande pubblico nei panni di Giselle in Come d’incanto è una delle attrici più richieste nel panorama internazionale, ha recitato in film di successo come Il dubbio, Julie & Julia, The Fighter, The Master, American Hustle – L’apparenza inganna, Big Eyes, Arrival, Animali notturni e molti altri. Sul piccolo schermo ha avuto particolare successo anche la miniserie Sharp Objects. Candidata a 6 Academy Awards, 7 BAFTA e nove Golden Globe, vincendone 2, Amy Adams è una delle più apprezzate attrici al mondo.

Michael Shannon è il generale Zod in L’uomo d’acciaio

Nine Perfect Strangers - Cinematographe.it

Militare patriottico sempre pronto all’azione e intenzionato a preservare a qualsiasi costo la sicurezza del pianeta Krypton, ha il volto di Michael Shannon ed è l’antagonista della storia. L’attore statunitense, classe 1974, 2 volte candidato ai premi Oscar per le sue interpretazioni nei noti Revolutionary Road e Animali notturni, ha iniziato a lavorare in teatro nella prima metà degli anni ’90, recitando in rappresentazioni teatrali off-Broadway e debuttando al cinema nel 1993 con Ricomincio da capo. Protagonista del film Bug – La paranoia è contagiosa, ha poi recitato in World Trade Center, Le regole del gioco, Onora il padre e la madre, Il cattivo tenente, Take Shelter, Mud, Young Ones, La forma dell’acqua e Cena con delitto – Knives Out. Particolarmente acclamata la sua performance nella serie tv Boardwalk Empire nei panni dell’agente Nelson Van Alden del quale ha vestito i panni per 56 episodi. Nel 2021 ha preso inoltre parte alla miniserie corale Nine Perfect Strangers.

Kevin Costner è Jonathan Kent

kevin costner, cinematographe.it

Padre adottivo di Clark Kent, contadino che lo cresce insieme alla moglie, rivelandogli, successivamente, la sua vera identità, Jonathan Kent, in L’uomo d’acciaio, è interpretato da Kevin Costner, classe 1955. Attore regista e produttore statunitense, decise di diventare attore fin da bambino. Vincendo l’Oscar come Miglior regista per il film Balla coi lupi, premiato anche Miglior film, e del quale è anche protagonista, viene consacra come un’icona e il simbolo di un cinema fuori dagli schemi anni ’90. Precedente a Balla coi lupi e grande successo per l’attore è anche la pellicola The Untouchables – Gli intoccabili, film con un cast stellare. Da Balla coi lupi in poi la fama di Kevin Costner è inarrestabile, recita in Robin Hood – Principe dei ladri, Guardia del corpo, JFK – Un caso ancora aperto, Terra di confine – Open range e molti altri. Nel 2007, alternando al cinema una carriera da musicista rock and roll, torna alla ribalta con la serie tv Yellowstone, del quale è produttore e interpreta principale.

Diane Lane è Martha Kent

L'uomo d'acciaio - Diane Lane

Moglie di Jonathan e madre adottiva di Clark Kent ha il volto di Diane Lane, attrice statunitense classe 1965. Figlia d’arte, inizia a recitare a 13 anni nel musical Runaways e successivamente nei film Una piccola storia d’amore e Touched by Love, rispettivamente a 14 e 15 anni. Da attrice bambina ad attrice adolescente, continua con successo la sua carriera prendendo parte a pellicole come I ragazzi della 56ª strada, Rusty il selvaggio, Strade di fuoco, Cotton Club, Jack, La tempesta perfetta, L’amore infedele, con il quale ha ottenuto numerose nomination ai più importanti riconoscimenti cinematografici, Nella rete del serial killer, Come un uragano. Con Zack Snyder, oltre a L’uomo d’acciaio, ha preso parte anche al sequel Batman v Superman: Dawn of Justice e i due Justice League, e Zack Snyder’s Justice League.

Laurence Fishburne è Perry White in L’uomo d’acciaio

L'uomo d'acciaio

Laurence Fishburne joins the cast of CSI: CRIME SCENE INVESTIGATION, broadcast Thursdays (9:00-10:00 PM, ET/PT) on the CBS Television Network.
Photo: Art Streiber/CBS. c 2008 CBS Broadcasting Inc. All rights reserved.

Direttore del Daily Planet dove lavora Lois, Perry White è preoccupato per il panico che l’articolo di Lois sulla nave aliena potrebbe creare. Celebre volto di Morpheus in Matrix, Laurence Fishburne, attore statunitense classe 1961, anche regista, produttore e sceneggiatore, nella sua carriera ha vinto un Tony Award e un Emmy Award. Attore bambino fin dai suoi 11 anni, nel 1973 entra nella soap opera Una vita da vivere, comparendo poi come protagonista in numerosi film. Consacrato come star nel 1979, all’eta di 17 anni, per il capolavoro Apocalypse Now e passato alla storia per aver mentito sulla sua età: la produzione del film iniziò quando Fishburne aveva 14 anni e per ottenere la parte disse di avere 17 anni, nel 1994 ottiene la sua prima candidatura all’Oscar per Tina – What’s Love Got to Do With It. Nel corso della sua carriera ha preso parte anche a pellicole come Othello, 21, Contagion, Batman v Superman: Dawn of Justice, John Wick – Capitolo 2, Ant-Man and the Wasp, Il corriere – The Mule, Che fine ha fatto Bernadette?, John Wick 3 – Parabellum, e L’uomo dei ghiacci – The Ice Road, insieme a molti altri. Sul piccolo schermo ha preso parte per 61 episodi a C.S.I – Scena del crimine, per 36 ad Hannibal, e per 76 a Black-ish, oltre a ruoli come guest star e personaggio ricorrente in altri show televisivi.

Russell Crowe è Jor-El

The Loudest Voice Deadpool, Cinematographe.it

Scienziato che cerca di informare il consiglio di Krypton del pericolo imminente verso il pianeta, Jor-El, padre di Clark Kent, è interpretato dall’attore neozelandese naturalizzato statunitense, Russell Crowe. Iconico volto di Massimo Decimo Meridio del celebre film Il gladiatore, Oscar come Miglior film, Migliori effetti speciali, Migliori costumi, Miglior sonoro e Miglior attore protagonista, appunto a Russell Crowe, l’attore, classe 1964, con una media di 2 film l’anno, ha preso parte a innumerevoli successi internazionali come L.A. Confidential, A Beautiful Mind, Master & Commander, Cinderella Man – Una ragione per lottare, American Gangster, State of Play, Robin Hood, The Next Three Days, The Nice Guys, Boy Erased – Vite cancellate e anche alla serie tv The Loudest Voice.

Ayelet Zurer è Lara Lor Van

L'uomo d'acciaio

Moglie di Jor- El e madre biologica di Clark Kent, in L’uomo d’acciaio ha il volto dell’attrice e modella israeliana classe 1969 Ayelet Zurer. Molto famosa e premiata in Israele, interprete di molte serie tv israeliane, ha raggiunto popolarità con lo show BeTipul, del quale la serie statunitense In Treatment della HBO è un remake. Ha poi partecipato a produzioni internazionali come Munich, Prospettive di un delitto, Angeli e demoni, Beh-Hur del 2016, ed è membro del cast principale degli show televisivi Shtisel, Hostages, Daredevil, Legacies e You.

A completare il cast de L’uomo d’acciaio anche Antje Traue, Harry Lennix, Christopher Meloni, Richard Schiff, Dylan Sprayberry, Michael Kelly, Alessandro Juliani, Tahmoh Penikett, Julian Richings, Mackenzie Gray e altri ancora.

 

Leggi anche How I Fell in Love with a Gangster: guida al cast del film Netflix

Articoli correlati