Il Diario di Bridget Jones - Cinematographe.it

Il Diario di Bridget Jones – titolo originale Bridget Jones’s Diary – è una commedia romantica del 2001 diretta da Sharon Maguire e basata sul romanzo di Helen Fielding del 1996 con lo stesso nome, che è una reinterpretazione di Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen. L’adattamento cinematografico vede come protagonisti Renée Zellweger nei panni di Bridget, Hugh Grant nel ruolo di Daniel Cleaver e Colin Firth nel ruolo del “vero amore” di Bridget, Mark Darcy. La produzione è iniziata nell’agosto del 2000 e si è conclusa nel novembre del 2000: la maggior parte delle riprese si sono svolte a Londra. Il diario di Bridget Jones ha ricevuto recensioni molto positive ed è stato un successo commerciale, incassando oltre 280 milioni di dollari in tutto il mondo. La Zellweger è stata nominato per l’Oscar come miglior attrice per il suo ruolo nel film.

Il Diario di Bridget Jones: la trama del film

Il Diario di Bridget Jones - Cinematographe.it

Bridget Jones (Renée Zellweger) è una donna di 32 anni, single, estremamente sbadata e preoccupata per il suo peso. Lavora presso una casa editrice londinese, dove il suo hobby preferito è fantasticare sul suo capo, Daniel Cleaver (Hugh Grant). Alla festa di Capodanno dei suoi genitori, incontra Mark Darcy (Colin Firth), amico d’infanzia. Mark trova Bridget sciocca e volgare e Bridget pensa che Mark sia una persona arrogante e sgarbata, oltretutto lo sente parlottare con la madre mentre le dice che non vuole essere incastrato con “una zitella che fuma come un camino, beve come un pesce e si veste come sua madre”: dopo aver sentito queste parole, Bridget capisce che è arrivato il momento di cambiare la sua vita. Comincia a scrivere un diario per documentare i suoi tentativi di smettere di fumare, perdere peso e trovarr l’uomo da sposare. La “nuova” Bridget riuscirà a far innamorare di sé anche Daniel, il suo capo, ma nonostante tutto la donna si rende conto che l’uomo sul quale aveva sempre fantasticato è un tipo molto superficiale, mentre si rende conto che per quanto poteva essere arrogante e sgarbato, l’uomo per lei poteva essere solo Mark.

Il Diario di Bridget Jones: la colonna sonora

Il Diario di Bridget Jones - Cinematographe.it

Frizzante, romantica, divertente e talvolta malinconica, la colonna sonora de Il Diario di Bridget Jones, così versatile e lunatica, è stata composta da Patrick Doyle, compositore scozzese autore di grandi colonne sonore tra cui quelle di Harry Potter e il Calice di Fuoco, Thor e Ribelle – The Brave di Disney. Presenta due canzoni di successo pubblicate come singoli, Ovvero: Out of Reach di Gabrielle e It’s Raining Men di Geri Halliwell, questo in particolare, è diventato il quarto singolo consecutivo di successo dell’ex Spice Girl, nonché il suo brano di maggior successo in assoluto. Feels Like Sex, un’altra canzone dell’album era originariamente prevista come singolo di punta della colonna sonora, ma dopo il successo registrato da It’s Raining Men questo brano è stato rilasciato come primo singolo ed è diventato in pochi mesi un successo internazionale, raggiungendo la top 10 in molti paesi in tutto il mondo, comprese le classifiche americane. Nel Regno Unito, It’s Raining Men ha debuttato al numero uno della UK Singles Chart ed è rimasto lì per due settimane. La colonna sonora completa de Il Diario di Bridget Jones, contiene i seguenti brani:

  1. Out of Reach – Gabrielle
  2. Respect – Aretha Franklin
  3. It’s Raining Men – Geri Halliwell
  4. Have You Met Miss Jones? – Robbie Williams
  5. I’m Every Woman – Chaka Khan
  6. Don’t Get Me Wrong (UK special edition bonus track) – The Pretenders
  7. Kiss That Girl – Sheryl Crow
  8. Killin’ Kind – Shelby Lynne
  9. Someone Like You – Dina Carroll
  10. Not of This Earth – Robbie Williams
  11. Can’t Take My Eyes Off You (UK special edition bonus track) – Andy Williams
  12. Love – Rosey
  13. Stop, Look, Listen (To Your Heart) – Diana Ross & Marvin Gaye
  14. Dreamsome – Shelby Lynne
  15. It’s Only a Diary – Patrick Doyle
  16. Pretender Got My Heart – Alisha’s Attic
  17. All by Myself – Jamie O’Neal
  18. Woman Trouble (UK special edition bonus track) – Artful Dodger & Robbie Craig featuring Craig David
  19. Ring Ring Ring – Aaron Soul

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto