Halloween: cosa sappiamo sul sequel del film del 2018?

Halloween di David Gordon Green sembra ormai lanciato verso il successo, tanto da rendere necessario un sequel che racconti ancora una volta la furia omicida di Michael Myers. Ecco tutto quello che sappiamo sul sequel del nuovo film

- Ultimo aggiornamento: 24 ottobre 2018 13:46 - Tempo di lettura: 5 minuti

Dopo l’incredibile esordio nelle sale americane (77,5 milioni di dollari nel suo primo weekend al cinema), Halloween diretto da David Gordon Green è ormai vicino a vedere la realizzazione di un sequel. Visto che questo nuovo capitolo della celebre saga riparte esattamente dopo gli avvenimenti del primo film, quello del 1978 diretto da John Carpenter, non tenendo conto dei numerosi film realizzati nei vari anni, cosa succederà nel nuovo sequel?

Il trailer italiano di Halloween

Nell’Halloween di Green vediamo infatti Micheal Myers detenuto fin dai tempi dalla strage del ’78, incarcerato quindi per 40 anni. Durante il trasferimento da una struttura all’altra però, l’uomo riesce a fuggire, pronto per avere la sua vendetta. Questa volta dovrà vedersela con tre generazioni di Strode: Laurie, interpretata ancora una volta da Jamie Lee Curtis, sua figlia Karen e la nipote Allyson, interpretate rispettivamente da Judy Greer e Andi Matichak.

In realtà, nel corso degli anni sono già stati realizzati ben due sequel con il titolo di Halloween 2. Il primo è quello del 1981 diretto da Rick Rosenthal, ambientato esattamente nei momenti successivi ai terribili avvenimenti del primo film, con Laurie ricoverata in ospedale e Micheal ancora in cerca di vendetta. Il secondo invece è quello diretto da Rob Zombie nel 2009, sequel di Halloween –The Beginning, sempre dello stesso Zombie e con Scout Taylor-Compton nei panni di Laurie Strode.

La recensione di Halloween

Nonostante i tanti capitoli che compongono la celebre saga, anche questa volta assisteremo ad un altro sequel, pronto per raccontare ancora la furia omicida di Michael Myers. Ecco tutto quello che sappiamo sul nuovo film!

Attenzione: di seguito trovate alcuni spoiler su Halloween!

1. Halloween 2 è già in fase di realizzazione: quando uscirà al cinema?

Era quasi certo che il progetto della Universal Pictures di rilanciare il franchise di Halloween avrebbe visto la realizzazione di più film. All’inizio del mese infatti, era stato annunciato che un sequel era già in fare di sviluppo, ma che David Gordon Green e il co-sceneggiatore Danny McBride non sarebbero stati coinvolti nel progetto. Sembra infatti che il sequel sia stato affidato ad uno sceneggiatore ancora sconosciuto.

Ciò che è certo è che Blumhouse Production, già co-produttore dell’Halloween di Green, sarà coinvolta anche in questa nuova avventura. La casa di produzione di Jason Blum ha al suo attivo diversi successi, come le saghe di Insidious, La notte del giudizio, Sinister e il nuovo universo creato da M. Night-Shyamalan, composto da Split e Glass. Sembra quindi che il sequel di Halloween sia in buone mani.

Secondo le ultime indiscrezioni, sembrerebbe che il sequel possa arrivare nelle sale già ad ottobre 2019. Tuttavia, velocizzare così tanto la realizzazione del film sarebbe una mossa piuttosto azzardata. Sembrerebbe infatti più probabile che il film verrà rilasciato ad ottobre 2020. Dopotutto il sequel non è stato ancora confermato, come non è stato annunciato il nome del regista che lo dirigerà o la data d’inizio delle riprese. Inoltre, un divario di due anni tra un film e l’altro della stessa saga, rientrerebbe perfettamente nel modus operandi della Blumhouse Production.

2. In Halloween 2 troveremo ancora una volta Michael Myers

Negli anni Michael Myers ha dimostrato più volte quanto sia difficile liberarsi di lui. Dopo essere stato decapitato in Halloween – 20 anni dopo, l’uomo è riuscito infatti a tornare ancora una volta, sempre in cerca della sua vendetta. Un piccolo incendio quindi, come quello visto alla fine del nuovo Halloween, non dovrebbe di certo bastare per fermarlo definitivamente. Nelle scene post-credit infatti, vediamo Michael ancora in vita, mentre respira. Dopo aver ucciso diversi amici delle giovane Allyson e il marito di Karen, le tre donne sono riuscite a sopravvivere fino alla fine del film, ma la resa dei conti con le Strode è ancora aperta.

3. Halloween 2: Allyson Strode sarà la protagonista

Il nuovo Halloween ha mostrato come nel corso di quaranta anni Laurie Strode si sia efficacemente preparata per affrontare il ritorno di Michael. La donna infatti ha imparato ad usare perfettamente le armi da fuoco, oltre ad aver preparato la sua casa per l’imminente scontro. Nella sorprendente rivelazione alla fine del film infatti, scopriamo che la panic room creata da Laurie non era altro che una trappola per Michael, allestita con diversi tipi di esplosivo, pronti ad esplodere una volta che Laurie fosse riuscite a chiudere l’uomo al suo interno. Anche l’addestramento di Karen, iniziato fin dalla giovane età, serviva esattamente a far credere a Michael di essere una donna debole, così da farlo avvicinare abbastanza per poi sparargli.

Dall’altra parte invece, la giovane Allyson non è stata addestrata per diventare un’assassina di serial killer e, proprio per questo, sarebbe molto più interessante se Halloween 2 si concentrasse sul membro più giovane della famiglia Strode. Questo non vuol dire che Laurie e Karen non dovranno apparire nel sequel, ma che sarebbe bello vedere Allyson in grado di affrontare il terribile assassino, piuttosto che darsela a gambe levate. Il regista potrebbe magari mostrare una bellissima scena in cui Laurie allena la sua giovane nipote, le insegna a sparare e a pensare in fretta, così da poter essere pronta a combattere contro Michael. Sarebbe anche interessante vedere Allyson reagire agli avvenimenti del primo film: del resto Micheal ha ucciso suo padre e i suoi amici.

Un’altra interessante possibilità sarebbe quella di vedere le tre donne Strode iniziare a dare la caccia a Micheal, piuttosto che aspettare il suo improvviso arrivo. Un piccolo assaggio l’abbiamo avuto proprio all’inizio del nuovo film, con Laurie che va alla ricerca di Michael a Haddonfield, nel tentativo di fermare il suo nuovo attacco. Tuttavia, il sequel potrebbe vedere anche le tre donne Strode prepararsi per la guerra finale contro il terribile Michael Myers.

4. Quale sarà il titolo del nuovo film di Halloween?

I titoli non sono mai stati il punto forte dei film che compongono la celebre saga di Halloween. Per esempio, Halloween III – Il signore della notte (titolo originale: Halloween III: Season of the Witch) non aveva nulla a che fare con Michael Myers, ma anzi era incentrato su una fabbrica di giocattoli che creava malvagie maschere di Halloween e androidi. Halloween – 20 anni dopo invece, è forse uno dei titoli più strani e bizzarri dell’intera saga, soprattutto se si pensa che nel trailer del film, il cui titolo originale è Halloween H20: 20 Years Later, veniva pronunciato “Halloween H2O”, come la formula chimica dell’acqua.

Dal momento che il film di David Gordon Green è un sequel diretto dell’originale Halloween, tecnicamente avrebbe dovuto chiamarsi Halloween 2 e il sequel in uscita avrebbe dovuto quindi prendere il nome di Halloween 3. Tuttavia, per non confondere ulteriormente il pubblico, visto che l’ultimo film è già stato presentato come Halloween 2018 per distinguerlo dagli altri, sarebbe meglio inserire un sottotitolo piuttosto che un numero. Il ritorno di Michael Myers, La vendetta di Michael Myers e La maledizione di Michael Myers sono già stati presi, ma non dovrebbe essere troppo difficile inventarne un nuovo titolo.

Non ci resta che attendere per scoprire cosa succederà nel nuovo Hallloween e se finalmente Laurie Stroode riuscirà a fermare una volta per tutte il terribile Michael Myers.