Atomica bionda: la colonna sonora esplosiva del film con Charlize Theron

Sullo sfondo della Guerra Fredda e della caduta del Muro di Berlino, il film Atomica bionda si compone di una colonna sonora esplosiva come la sua protagonista Charlize Theron

Da leggere

Daniel Radcliffe e il suo tocco “magico” in Giappone: una fan ha perso i sensi!

Daniel Radcliffe tornerà nel mondo di Harry Potter in occasione dello speciale dei vent'anni de La pietra filosofale Daniel Radcliffe,...

Non aprite quella porta: il ritorno di Leatherface nel primo trailer del film Netfix

Non aprite quella porta è una saga longeva e piena zeppa di lungometraggi Non aprite quella porta è una fortunata...

Spider-Man: Un nuovo universo 2 – il teaser è un’esplosione di colori

Spider-Man: Un nuovo universo 2 dovrebbe arrivare ad ottobre 2022 Spider-Man: Un nuovo universo 2 - Parte Uno è uno...

Block title

Il fascino di Charlize Theron, spia bellissima quanto letale, si affianca a una colonna sonora splendida in Atomica bionda, l’action-movie ambientato durante il periodo della Guerra Fredda e diretto dal regista dell’ormai noto John Wick, lo statunitense David Leitch, in cui l’attrice premio Oscar interpreta un’agente segreto dalle gambe lunghe e dalla forza incontenibile, tanto irresistibile da lasciarsi dietro una scia di deboli vittime pur di raggiungere il suo obiettivo: recuperare in solitaria il più prezioso e scandalistico oggetto ambito dalle agenzie segrete di ogni Paese.

Nato dall’intuizione di Antony Johnson e dalle illustrazioni di Sam Hart, che insieme hanno dato origine alla graphic novel The Coldest City a cui si ispira il film, il lavoro di David Leitch è un continuo susseguirsi e sovrapporsi di musica ad alto volume, combattimenti interminabili e costanti, colori insistenti e luminosi. Un mix esplosivo che in grandissima parte affida alla colonna sonora la riuscita della pellicola, ponendosi come protagonista altrettanto aggressiva e spietata, al pari della sexy Charlize Theron.

La predominanza della musica in Atomica Bionda si nota già nelle canzoni usate nei trailer

Passiamo da Blue Monday, la canzone dei New Order che ascoltiamo in questo trailer di Atomica Bionda interpretata dagli Health per l’occasione. In altre trailer e clip si alternano canzoni come Black Skinhead di Kanye West, Personal Jesus dei Depeche Mode, Killer Queen dei Queen, Sweet Dreams degli Eurythmics; mentre nella clip in cui la Theron bacia passionalmente Sofia Boutella ascoltiamo The Politics of Dancing (Re-Flex).

Ma passiamo adesso al film vero e proprio! Cogliendo a pieno la rivoluzione storica e culturale a cavallo degli anni Novanta, in cui nella Berlino ancora divisa dal Muro si respirava aria di rivolta, il regista ripropone le sonorità sintetizzate, punk, elettriche, rock che hanno caratterizzato i locali, le feste e gli ambienti di quegli anni, martellando lo spettatore con una successione interminabile di brani unici e iconici.

Atomica bionda: una colonna sonora esplosiva che va da David Bowie ai The Clash

A dare alla pellicola un tocco funk è il singolo Der Kommissar del gruppo britannico After the Fire, conosciuto anche soltanto con l’acronimo ATF. Si tratta di una cover che la band inglese ha preso dalla canzone originale cantata dall’austriaco Falco, considerato uno dei precursori del “rap bianco”. Il brano si integra perfettamente all’interno del film, accompagnando l’estasiante Charlize Theron per le vie di Berlino e nel cuore dei suoi locali.

Basta anche solo un singolo di David Bowie per rendere grande la colonna sonora di Atomica bionda, un film che sfoggia un mantello musicale sublime, nel quale splendono ben due brani del grandissimo artista: Cat People (Putting Out Fire) scritto assieme a Giorgio Moroder, già canzone del film del 1982 Il bacio della pantera e appartenente all’album del 1983 Let’s Dance e Under Pressure, hit strepitosa cantata in compagnia dell’immensa voce di Freddie Mercury e posta in chiusura del film per condurre il pubblico con ritmo fino ai titoli di coda.

Peter Schilling, cantante classe ’56, è tra i più significativi membri della new wave tedesca e del synth pop, il quale ricevette negli anni Ottanta un grande successo a seguito dell’uscita della sua canzone Major Tom (Völlig Losgelöst), ispirata al testo della Space Oddity di David Bowie e uno dei brani del film.

Anche George Michael viene a infiammare di sensualità Atomica bionda con la sua canzone del 1988 Father Figure, terzo singolo estratto dal suo primo album da solista Faith, ispirato dallo stile di uno dei re del rock and roll, lo statunitense Bob Diddley.

Nella soundtrack di Atomica Bionda va ad aggiungersi anche London Calling con note rock punk che allietano il gioco di spionaggio del film di David Leitch. Il brano dei The Clash, tratto dall’omonimo album uscito nel 1979, è un pezzo della storia musicale che si integra benissimo alle vicende della spia Theron.

A firmare la colonna originale del film Atomica bionda è il musicista e compositore Tyler Bates, già nelle sale quest’anno con John Wick 2 e Guardiani della Galassia Vol. 2.

L’americano Bates si avvale di una particolare collaborazione per il pezzo Stigmata in cui viene affiancato dal mefistofelico Marylin Manson, creando così un singolo dall’incontenibile potenza.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Daniel Radcliffe e il suo tocco “magico” in Giappone: una fan ha perso i sensi!

Daniel Radcliffe tornerà nel mondo di Harry Potter in occasione dello speciale dei vent'anni de La pietra filosofale Daniel Radcliffe,...

Articoli correlati