La maledizione della prima luna, Cinematographe.it

La maledizione della prima luna (Pirates of the Caribbean: The Curse of the Black Pearl) è un film del 2003, primo film della saga cinematografica dei Pirati dei Caraibi. Il film, che ha ottenuto un successo planetario, è uscito nelle sale statunitensi il 4 luglio 2003, in quelle italiane il 5 settembre 2003. Il film, grazie alla sua notevole notorietà e diffusione, è stato seguito da altri quattro episodi: Pirati dei Caraibi – La Maledizione del Forziere Fantasma, Pirati dei Caraibi – Ai Confini del Mondo, Pirati dei Caraibi – Oltre i Confini del Mare e Pirati dei Caraibi – La Vendetta di Salazar.

Tra gli attori principali del film ricordiamo Johnny Depp (Jack Sparrow), Geoffrey Rush (Hector Barbossa), Orlando Bloom (Will Turner) e Keira Knightley (Elizabeth Swann). Ambientato nel Mar dei Caraibi nel XVII secolo, La maledizione della prima luna racconta la storia di un pirata, Jack Sparrow, che si unisce allo spadaccino e fabbro Will Turner per salvare la donna di cui quest’ultimo è segretamente invaghito, Elizabeth, rapita dal malvagio Capitan Barbossa. Barbossa è un pirata senza scrupoli che guida una ciurma maledetta, che vive rubando, sperperando e solcando i mari con la nave più veloce e temuta di tutte: la Perla Nera.

La maledizione della prima luna: i luoghi del film

La maledizione della prima luna, Cinematographe.it

Le location, fra grotte oscure e mari inesplorati, fanno da sfondo e donano enfasi e bellezza alle avventure di Jack Sparrow, Barbossa e delle ciurme dei pirati. Il film, ambientato nel cuore dei Caraibi, è stato girato in alcune delle isole che compongono l’arcipelago di St Vincent e Grenadine, uno stato insulare dell’America centrale che fa parte delle Piccole Antille, che sono diventate la base di produzione e di riprese nei Caraibi meridionali. Infatti, le scene di apertura del film, sono state girate nella baia di Wallilabou, che si trova a nord di Barrouallie, sulla costa di St. Vincent. Anche il porto di Port Royal è stato realizzato nella baia di Wallilabou a St Vincent e la piccola cittadina a Chateaubelair.

Le location del film, acque cristalline e mari in tempesta: Piccole Antille e Samaná

La maledizione della prima luna, Cinematographe.it

I pirati, all’interno film, solcano le più belle città marine del mondo, vere oasi di rara bellezza, e navigano soprattutto attraverso acque cristalline e mari in tempesta: le scene situate a Tortuga, un’isola nel Mar dei Caraibi, sono state girate principalmente a St. Vincent, altre scene sono state girate tra i selvaggi isolotti di Samaná, città della Repubblica Dominicana. La scena in cui Jack Sparrow ed Elizabeth Swann vengono abbandonati da Capitan Barbossa su un’isola deserta, è stata girata sull’isola di Petit Tabac, parte di Tobago Cays, tra il Mar dei Caraibi e l’Oceano Atlantico.

Le location dei Pirati dei Caraibi, grotte oscure e mari inesplorati: St Vincent e Grenadine

La maledizione della prima luna, Cinematographe.it

La maledizione della prima luna è stato girato principalmente anche negli Universal Studio e Walt Disney Studio in California: qui sono state riprese le sequenze in città, sulle navi, ovvero Long Beach e Los Angeles. Il primo forte costruito a Port Royal, Fort Charles, in Giamaica, è stato realizzato su un promontorio nella penisola di Palos Verdes, a sud di Los Angeles. Qui è stata realizzata anche la residenza del Governatore (l’interno era ambientato nei Raleigh Studios di Manhattan Beach). Anche la scena celebre della Isla de Muerta è stata girata completamente nei Walt Disney Studios di Burbank, in California.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE