X-Men: Dark Phoenix cinematographe.it

Sophie Turner e Jessica Chastain hanno rivelato che lo sceneggiatore e regista ha costantemente riscritto la sceneggiatura di X-Men: Dark Phoenix

Fox ha posticipato l’uscita cinematografica di X-Men: Dark Phoenix molteplici volte. Inoltre, il fatto che il film sia stato sottoposto a estensivi reshoot ha reso immediatamente chiari i seri problemi del film di Simon Kinberg.

Sophie TurnerJessica Chastain hanno rivelato, in una recente intervista, che il regista e sceneggiatore ha riscritto, su base quotidiana, la sceneggiatura del cinecomic, qualcosa che non indica niente di buono per qualsiasi blockbuster ad alto budget.

X-Men: Dark Phoenix non contiene un cameo di Stan Lee

Simon e io stavamo seduti per due ore ogni giorno a leggere attentamente ogni pagina dello script” ha rivelato la Turner, aggiungendo che “si occupava della riscrittura in ogni momento“. È difficile dire perché un’attrice, che non ha alcuna esperienza nella scrittura di film, sia stata coinvolta in questo aspetto.

La Chastain ha anche aggiunto che, a volte, quando Kinberg tornava a casa, continuava a fare cambiamenti: “Parlavi di un qualche aspetto del film o magari ti veniva in mente qualcosa e la mattina dopo Simon arrivava al lavoro e diceva, ‘Hey, ho scritto alcune pagine che penso possano essere interessanti per la direzione verso cui stiamo andando“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto