X-Men: Dark Phoenix Cinematographe

L’ultimo cameo di Stan Lee è stato in Avengers: Endgame, dimenticatevi di vederlo in X-Men: Dark Phoenix

Uno dei pilastri dei film Marvel è l’iconico creatore di innumerevoli personaggi dell’universo che appare sullo schermo. Ogni volta che Stan Lee appariva in uno dei film dello Studio, i fan schiamazzavano felici o applaudivano, contenti di vedere la leggenda sullo schermo. Tuttavia, in X-Men: Dark Phoenix i fan del genio dei Marvel Comics rimarranno delusi, poiché il film non contiene alcun suo cameo.

Il cameo finale di Lee sul grande schermo è stato in Avengers: Endgame. I Marvel Studios hanno lavorato con Lee e girato vari cameo in un breve periodo di tempo. Lee è venuto a mancare il 12 novembre 2018. Ecco cosa disse il regista Joe Russo a comicbook.com a tal proposito:

Avengers: Endgame è stato il suo ultimo cameo girato. Sono cresciuto come un fanatico Marvel, e ho sempre guardato il cartone di Spider-Man con la sua voce quando ero un bambino. Penso che tutto quello che ti colpisce da bambino abbia delle ripercussioni nella tua personalità adulta, ti rimane incollato dentro. Quindi, quando è arrivato sul set e abbiamo sentito la sua voce, è stato emozionante, come se fossimo tornati bambini… Tutte queste star sul set ogni giorno, e poi appare Stan, ed è stato come se le persone fossero diventate di nuovo bambine.

X-Men: Dark Phoenix – Ecco tre nuove clip in italiano dal film

Mesi dopo la sua scomparsa, l’impatto di Stan Lee nel mondo dei fumetti continua a essere percepito ovunque. Per alcuni fan a Parigi, come dimostra un recente post pubblicato su Reddit, la perdita è ancora così forte da aver voluto omaggiare la leggenda con un toccante murales. Accanto a lui notiamo personaggi come Iron Man, Spider-Man, Hulk e Captain America.

A mural in Paris from r/Marvel

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto