x-men infinity war, cinematographe.it

Gli X-Men non sono riusciti ad arrivare nel MCU prima dello scontro con Thanos, ma se fossero giunti in tempo per Avengers: Infinity War, solo uno sarebbe sopravvissuto allo schiocco di dita del Titano

Anthony e Joe Russo sarebbero stati sicuramente felici di poter usare anche gli X-Men in Avengers: Infinity War e nel suo sequel, ma sfortunatamente l’accordo fra Disney e Fox è arrivato più tardi del previsto. Parlando a IGN, i registi hanno però spiegato chi dei mutanti sarebbe sopravvissuto alla fine della prima parte nella lotta contro Thanos. Praticamente nessuno, a parte Wolverine.

Vedere Logan avere un motivo tanto personale per scatenare la propria ira contro il Titano Folle sarebbe stato il sogno di Joe Russo. Ovviamente, un annientamento tale degli X-Men alla fine di Avengers: Infinity War avrebbe lasciato il pubblico ancor più a bocca aperta, ma il regista ha spiegato come il loro compito non sia “dare alle persone quello che vogliono, ma dar loro ciò di cui hanno bisogno.”

Leggi anche: Disney ottimista sul futuro di X-Men e Fantastici 4 nel MCU?

La prospettiva di vedere Wolverine affondare gli artigli in Thanos sembra ormai svanita, ma finalmente, con la storico accordo fra le due major, i Marvel Studios possono mettersi al lavoro per introdurre gli X-Men nel MCU. In seguito all’acquisizione, la Disney è anche rientrata in possesso di personaggi quali Deadpool e i Fantastici 4. Il momento in cui li rivedremo sul grande schermo sembra però ancora piuttosto lontano, con i piani per la Fase 4 apparentemente già stilati senza di loro.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto