Wonka: Tom Holland e Timothée Chalamet in cima alla lista

Sembra che la Warner Bros. stia effettivamente tenendo d'occhio i due giovani attori.

Da leggere

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

WandaVision: nell’episodio 8 c’è un tributo a Stan Lee, lo avete notato?

C'è un sottile tributo a Stan Lee nell'episodio 8 di WandaVision, dal 26 febbraio su Disney+:  ecco di che...

Avete visto i tre figli di Bud Spencer? Sono un maschio e due femmine e tutti conservano un ricordo dolcissimo del padre

Bud Spencer, pseudonimo di Carlo Pedersoli, attore, nuotatore, sceneggiatore e produttore televisivo, scomparso nel 2007, è stato uno degli...

Tom Holland e Timothée Chalamet sarebbero in cima alla lista degli eventuali prescelti per il ruolo del protagonista in Wonka

A quanto pare i due giovani attori sarebbero le prime due scelte per Wonka, il nuovo film prequel annunciato oggi che dovrebbe raccontare la storia del mastro cioccolataio prima che diventasse il proprietario della famosissima Fabbrica di Cioccolato.

Dune: Zendaya elogia Timothée Chalamet e il suo talento d’attore

Secondo i report di Collider, Holland e Chalamet sono attualmente i primi nella lista anche se a nessuno dei due attori è stato offerto il ruolo apertamente e non è noto se uno dei due stia cercando di accaparrarsi o meno la parte. Rimane il fatto che Warner Bros. li tiene d’occhio entrambi.

Avete mai visto la fidanzata di Tom Holland? Il modo in cui l’attore la prende in giro sconvolge i fan

Nel 2019 il produttore della pellicola, Heyman, ha parlato del progetto:

Stiamo ancora cercando di capire come raccontare quella storia e soprattutto qual è la storia. È un prequel, non è un sequel. Cosa fa Willy? Dov’era prima di arrivare nella fabbrica di cioccolato? Cosa lo porta in quel luogo in cui si è rinchiuso? E come ci arriva? Quindi stiamo giocando con quello. Non è un remake. Hanno fatto due film, abbastanza diversi tra loro. Ma forse sarà esclusivamente una storia sulle origini. Siamo solo nelle prime fasi di sviluppo… È impegnativo perché non hai Roald Dahl, non hai un libro firmato da Dahl, eppure hai un personaggio creato da Dahl. Ma penso che ci sia molto nel suo carattere che suggerisce chi è e anche da dove potrebbe venire o come potrebbe essere stata la sua infanzia o la sua mezza età. Quindi lo stiamo esplorando. Ne stiamo discutendo. Siamo nelle primissime fasi e siamo molto entusiasti di ciò che ci aspetta.

 

SourceComicbook

Ultime notizie

L’avete riconosciuta? Da piccola adorava i giochi macabri, da grande si è drogata con l’LSD e ha perso la testa per una serial killer

Questi grandi occhioni verdi, il sorrisetto furbo e questa frangetta simpatica fanno pensare subito ad un unico personaggio: Christina...

Articoli correlati