Vivien Leigh

Gli sceneggiatori della prima stagione di Feud (dal nome Bette and Joan), Michael Zam e Jaffe Cohen stanno realizzando un biopic su Vivien Leigh. Il duo ha ricevuto una nomination all’Emmy con Ryan Murphy per la migliore scrittura di una serie limitata per lo show FX. Zam e Cohen hanno adattato il film dal libro Vivien Leigh: Una biografia di Hugo Vickers. Il film si concentrerà sulla vita dell’attrice e sul suo rapporto con Laurence Olivier, che è stato suo marito dal 1940 al 1960.

Vivien Leigh ha vinto l’Oscar come miglior attrice per il suo ritratto di Rossella O’Hara in Via col vento (1939) e di Blanche DuBois in Un tram che si chiama Desiderio (1951). Ha inoltre vinto un Tony nel 1963 come migliore attrice in un musical per Tovarich. Ha sofferto di disturbo bipolare e tubercolosi, e morì all’età di 53 anni nel 1967. Il film sarà prodotto e finanziato da Tim MacReady e Mira Vucevic di MGR Films, insieme a David A. Stern.

Zam e Cohen hanno una serie di progetti cinematografici e televisivi in sviluppo, tra cui un progetto basato sulla biografia di William J. Mann Wisecracker: La vita e i tempi di William Haines, la prima Star di Hollywood apertamente Gay e Kate, un biopic sulla vita segreta di Katharine Hepburn.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto