Venezia 79: tra i film in anteprima anche Don’t Worry Darling di Olivia Wilde

Olivia Wilde, Harry Styles, Florence Pugh, Timothée Chalamet e Cate Blanchett tra i protagonisti del prossimo Festival di Venezia

La line-up ufficiale della 79esima edizione del Festival di Venezia verrà annunciata da Alberto Barbera il 26 luglio, ma Variety riporta in esclusiva alcuni primi titoli che, molto probabilmente, vedremo al Lido. Gli studi cinematografici e gli streamer sono pronti a sbarcare al festival a pieno regime. Warner Bros. presenterà in anteprima l’appassionante thriller psicologico Don’t Worry Darling, il secondo film da regista per Olivia Wilde che vede come protagonisti degli affiatati Florence Pugh e Harry Styles. La presenza della pellicola a Venezia è stata recentemente confermata anche da Wilde sui social.

Olivia Wilde, Harry Styles, Florence Pugh, Timothée Chalamet e Cate Blanchett tra i protagonisti del prossimo Festival di Venezia

Focus Features sarà al Lido con T ár di Todd Field, che affianca il regista di In the Bedroom a Cate Blanchett, nei panni dell’immaginaria Lydia Tár, la prima donna a dirigere una grande orchestra. Blanchett è un habitué del Lido e ha presieduto la Giuria nel 2020 (quest’anno toccherà un’altra grande attrice, Julianne Moore). Da Netflix è molto probabile che verrà presentato il film su Marilyn Monroe di Andrew Dominik, Blonde, con Ana de Armas nei panni dell’icona di Hollywood. E, molto probabilmente, sarà diretto a Venezia anche l’adattamento di Netflix di Don DeLillo White Noise di Noah Baumbach, con Greta Gerwig, Adam Driver e Jodie Turner-Smith; Bardo, False Chronicle of a Handful of Truths di Alejandro G. Iñárritu, che racconta la storia di un giornalista e documentarista messicano che attraversa una crisi esistenziale; e la tragedia moderna di Romain Gavras Athena, co-scritta dal regista francese insieme all’attore Ladj Ly.

La MGM, ora di proprietà di Amazon, sarà a Venezia con Bones and All di Luca Guadagnino, con protagonisti Timothée Chalamet e Taylor Russell nei panni di due amanti cannibali in un viaggio attraverso l’America negli anni ’80. È anche molto probabile che Amazon lancerà il suo primo film originale argentino, il dramma politico 1985, diretto da Santiago Mitre. Ovviamente, per le dovute conferme, si dovrà attendere il programma ufficiale. Al momento Olivia Wilde sembra essere stata l’unica a confermare la sua presenza al Lido.

Articoli correlati