Uncharted: Travis Knight lascia la regia dell’adattamento Sony

La serie di videogiochi di Uncharted è stata creata dallo sviluppatore Naughty Dog e pubblicata da PlayStation, ed ha finora venduto oltre 41 milioni di copie nel mondo.

Il regista incaricato di lavorare sul nuovo film di Uncharted non parteciperà allo sviluppo della pellicola. La Sony ha deciso di privilegiare lo sviluppo di Spider-Man

Sembra che la Sony sia intenzionata ad avviare anzitempo i lavori di produzione del nuovo film di Spider-Man. Tutto questo porterebbe delle conseguenze sullo sviluppo di Uncharted. La pellicola con Tom Holland protagonista potrebbe essere momentaneamente sacrificata per permettere all’attore di presentarsi nel periodo estivo su set del terzo film di Spider-Man.

Uncharted: Mark Wahlberg nel cast del film di Travis Knight

Ma ciò ha portato delle conseguenze sullo sviluppo di Uncharted. Il regista Travis Knight, che era stato incaricato di realizzare la pellicola, è infatti impossibilitato a lavorare sul set nel nuovo periodo di produzione stabilito, ed il suo incarico sarebbe quindi saltato. Perciò il regista di Bumblebee non lavorerà più al film tratto dal videogioco.

La sceneggiatura di Uncharted è stata scritta dal team di Art Marcum, Matt Holloway e Rafe Judkins. La serie di videogiochi, creata dallo sviluppatore Naughty Dog e pubblicata da PlayStation, ha finora venduto oltre 41 milioni di copie nel mondo. La serie di videogiochi segue il personaggio di Nathan Drake, un cacciatore di tesori che viaggia in tutto il mondo per scoprire vari misteri storici. La serie è iniziata con Drake’s Fortune, pubblicato su PlayStation 3 nel 2007.

Ultime notizie

Eurovision 2022: annunciati i conduttori. E una probabile guest star

L'Italia si prepara ad ospitare l'edizione 2022 dell'Eurovision L'edizione 2022 dell'Eurovision Song Contest si terrà in Italia, precisamente a Torino....

Articoli correlati