Tutti i soldi del mondo: rivelato il primo spot con Christopher Plummer

Meno di tre settimane dopo l'annuncio della rimozione dal ruolo di Kevin Spacey, la Sony Pictures ha rivelato il suo primo spot televisivo con Plummer nel ruolo dell'industriale John Paul Getty.

Ridley Scott è un uomo in missione. Quando è stato annunciato il 9 novembre che il leggendario regista avrebbe tagliato Kevin Spacey dal suo nuovo film Tutti i soldi del mondo, per sostituirlo con la scelta originale del regista, Christopher Plummer, la notizia è stata accolta con scetticismo e divertimento. In che modo Scott avrebbe potuto rimettere insieme il suo team di produzione abbastanza velocemente per riprendere i 10 giorni necessari e far uscire il film in tempo per il 22 dicembre? Inoltre, come avrebbe potuto il potenziale contendendente lasciare un segno nella corsa agli Oscar? Una strategia che ha fatto parte della campagna di distribuzione cinematografica del film. Inutile dire che abbiamo imparato a non mettere in discussione le decisioni di Scott.

Meno di tre settimane dopo l’annuncio, la Sony Pictures ha rivelato il suo primo spot televisivo con Plummer nel ruolo dell’industriale John Paul Getty. Lo spot non è ancora disponibile in un player incorporabile, ma potete guardarlo QUI. In effetti, nella foto incorporata di seguito è possibile vedere un confronto fianco a fianco di Plummer nello stesso ruolo che Spacey aveva girato nei mesi precedenti.

 

Tutti i soldi del mondo racconta la vera storia di Gail Harris (Michelle Williams) e la sua lotta per ottenere che i rapitori rilasciassero suo figlio, John Paul Getty III (Charlie Plummer), facendo sì che suo nonno (Plummer) pagasse il riscatto. Mark Wahlberg interpreta un ex agente della CIA che aiuta a convincere Getty a liberare suo nipote. C’è stato un rumor che prevedeva una possibile premiazione intorno alla performance della Williams, ma il film probabilmente non sarà proiettato per la commissione di nomina dei SAG Awards entro la scadenza. Incredibilmente, l’HFPA sarà in grado di vederlo ampiamente nei tempi stabiliti.

I membri dell’Academy probabilmente non riceveranno uno screening del film, ma ci si può aspettare che tutti in città si rechino a una proiezione per verificare il lavoro di Scott. Tutti i soldi del mondo arriverà nelle sale cinematografiche italiane l’11 gennaio 2018.

Articoli correlati