Toy Story 4: Tony Hale spiega i sentimenti di Forky come utensile

L'interprete di Forky in Toy Story 4, Tony Hale, spiega la reazione dell'utensile al fatto di diventare un giocattolo per Bonnie.

Da leggere

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Avete visto il padre di Ryan Reynolds? Era un poliziotto ed è morto di morbo di Parkinson all’età di 74 anni

Anche nelle vite di successo si possono nascondere grandi dolori. Lo sa bene Ryan Reynolds, uno degli attori più...

Spider-Man: No Way Home, la cover di Empire spoilera un nuovo villain?

La nuova cover di Empire Magazine dedicata a Spider-Man: No Way Home sembra confermare la presenza di un altro...

Block title

Tony Hale spiega qualcosa di più sul personaggio di Forky in Toy Story 4

Toy Story 4 sta per arrivare al cinema e segnare la conclusione della serie animata di Disney Pixar debuttata nel 1995. Nel nuovo film vedremo tantissimi nuovi personaggi ma quello che catturerà la trama sarà Forky, un utensile che la piccola Bonnie rende il suo nuovo giocattolo preferito causando però al suo nuovo amico una vera e propria crisi di identità. Tony Hale, che presta la voce al personaggio nella versione originale del film, ha spiegato a ComicBook qualcosa di più sul suo personaggio, sui sentimenti che Forky prova nel momento in cui viene salvato dalla spazzatura e trasformato inaspettatamente in un giocattolo. La domanda, nello specifico, riguarda l’autoconsapevolezza di Forky che sa benissimo di essere un utensile.

“Perché quando si sveglia nello zaino e sta ancora respirando, c’erano una serie di pensieri fissi come ‘Sono una forchetta di plastica. Non osare riflettere l’identità di qualcun altro su di me.’ E quindi c’era una sorta di consapevolezza”, ha detto Hale, “del tipo ‘Questo è ciò che sono, e questo è ciò per cui io sono stato creato. Questa è la mia normalità. E poi ciò che gli è stato dato ha ampliato la sua visione del mondo.”

Toy Story 4 debutta col punteggio 100% su Rotten Tomatoes

Durante l’intervista, poi, Hale ha anche rivelato cosa sarebbe successo se Froky avesse fatto squadra con Buzz invece di Woody:

“Penso che avrebbe fatto impazzire Buzz. Woody ha molta più pazienza di Buzz, e credo che Buzz sarebbe stato dell’idea tipo ‘Dobbiamo parlarne. Io mi trasferisco.’ mentre Woody è più tipo da ‘Ok. Possiamo farcela’.”

Toy Story 4 arriverà nei cinema italiani il prossimo 26 giugno.

 

SourceComicBook

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Articoli correlati