Tom Holland Cinematographe.it

Tom Holland è diventato ormai un’icone del cinema internazionale. Dopo la sua interpretazione in Spiderman per la Marvel Cinematic Universe, l’attore è diventato sempre più noto al pubblico, che lo ha particolarmente apprezzato in questa nuova visione dell’uomo ragno. Questo, però, non significa che il giovane attore, che ha attualmente 24 anni, si sia fermato qui. Di recente, infatti, lo vediamo nei panni di un personaggio molto differente dal precedente. Si tratta di Nathan Drake, protagonista del film Uncharted diretto da Ruben Fleischer, che uscirà nelle sale per la prima volta nel 2021.

Tom Holland: da Spiderman a Nathan Drake, un cambio radicale

Tom Holland è un ragazzo e un attore molto giovane, versatile e affascinante. La sua performance nei panni di Spiderman lo ha fatto conoscere, apprezzare ed amare dal pubblico a casa, il quale lo ha sempre sostenuto. Da poco, però, l’attore ha iniziato a parlare della sua nuova avventura, quella della sua interpretazione di Nathan Drake nel film Uncharted, diretto da Ruben Fleischer.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tom Holland (@tomholland2013)


Infatti, lo vediamo nei panni di Nathan Drake, protagonista anche del videogioco al quale il film è ispirato, un cercatore di tesori. La storia raccontata nel gioco narra proprio della vita di questo personaggio, di come abbia conosciuto il suo amico e mentore Victor Sullivan (Mark Wahlberg). Il ragazzo passa, di fatto, dall’essere un supereroe dotato di forza e poteri soprannaturali ad essere un avventuriero cercatore di tesori. Come si può immaginare, questo cambio di rotta non ha convinto interamente il pubblico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tom Holland (@tomholland2013)

Sappiamo che Tom Holland gode di una fama e di un seguito non indifferente. Sopratutto, vediamo che il suo canale comunicativo maggiore, Instagram, vanta un seguito di milioni di persone. Ecco, è altresì impensabile di credere di poter avere l’approvazione di tutto il pubblico quando si decide di fare una trasformazione di questo genere. Sta di fatto che possiamo dire che i pareri sono stati particolarmente contrastanti e divisi in tal senso: in molti non hanno apprezzato la scelta. Nonostante questo, le riprese sono ricominciate dopo la pausa da covid 19 e il film arriverà nelle sale nel 2021 per la prima volta.

Leggi anche: Avete riconosciuto il bimbo nella foto? È uno dei quozienti intellettivi più alti di Hollywood, certo dal suo ruolo come attore non si direbbe!