Loki, Tom Hiddleston, Cinematographe

L’attore Tom Hiddleston ha dichiarato che il ruolo di Loki lo ha ottenuto grazie al regista Kenneth Branagh, ma che non lo aveva affatto pianificato

Il suo Loki è diventato uno dei supereroi più gettonati del Marvel Cinematic Universe, tanto che presto gli verrà dedicata un’intera serie televisiva. Ma l’attore Tom Hiddleston non aveva affatto previsto una cosa del genere, ed anzi ha di recente affermato di essere diventato Loki praticamente per caso.

Loki: ecco la prima immagine del telefilm con Tom Hiddleston

L’attore ha infatti detto al The Hollywood Reporter:

L’incontro con Kenneth Branagh mi ha cambiato la vita, ed è avvenuto quasi casualmente. Mi aveva visto in una produzione teatrale su Shakespeare a Londra, e allora mi chiese di lavorare con lui alla produzione della serie televisiva della BBC Wallander. Subito dopo fece una produzione su un’opera di Checov, e dopo mi ha ingaggiato per il ruolo di Loki in Thor. Così ci siamo ritrovati a lavorare insieme per un anno di fila su produzioni diverse.

Insomma, il regista del primo Thor aveva fiutato il talento di Hiddleston, e non se lo è fatto scappare. L’attore tornerà a interpretare il personaggio per la serie tv di Disney+ nella quale si “seguirà Loki come truffatore e mutaforma attraverso la Storia, e come essere in grado d’influenzare il corso degli eventi storici”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto