Thor: Love and Thunder cinematographe.it

La pre-produzione di Thor: Love and Thunder ormai è in piena attività e iniziano a trapelare anche nuovi dettagli sulle riprese

Sembra che il nuovo capitolo Marvel dedicato al dio del tuono, Thor: Love and Thunder, avrà delle scene negli Stati Uniti. Questa notizia è stata riferita per la prima volta da HN Entertainment, ma si prevede che la maggior parte dello shooting avrà luogo in Australia (dopo che i governi locali hanno incassato milioni di agevolazioni fiscali per Disney e Marvel Studios). La notizia sulla location Australiana era stata data dal protagonista del film, Chris Hemsworth, durante un annuncio in una conferenza stampa di luglio.

Sia il nuovo capitolo della saga Thor che Shang-Chi e The Legend of the Ten Rings si terranno a Sydney e dintorni; Thor: Ragnarok in precedenza aveva girato la maggior parte delle sue scene a Gold Coast, circa 850 km a nord dell’hotspot australiano.

All’inizio di quest’anno, il vicepresidente dei Marvel Studios David Grant aveva detto di essere molto felice di tornare a girare in Australia: “[Marvel Studios è] entusiasta di tornare in Australia per lavorare con il talentuoso e la qualificata equipe australiana di stuntman e attori, insieme alle migliaia di piccole imprese in tutta l’Australia che forniscono attrezzature, merci, strutture e servizi di livello mondiale a grandi produzioni di bilancio“.

Thor: Love and Thunder dovrebbe arrivare nelle sale tra due anni, precisamente il 5 novembre 2021.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto