This Game's called murder, Cinematographe.it

This Game’s Called Murder è una storia sull’era moderna, una critica della società consumatrice e alienata

Il vincitore del Golden Globe Ron Perlman, e la ex di Switched at Birth Vanessa Marano, Natasha Henstridge (Diggstown, Species 1 & 2), James Lastovic (Insatiable, Days of Our Lives) e Annabel Barrett (Detachment, Ocean’s Rising) sono i protagonisti di This Game’s Called Murder, un thriller indipendente scritto e diretto da Adam Sherman.

La pellicola viene descritta come una storia surreale piena di violenza, tradimento e sesso ambientata in un mondo governato dalla tecnologia e dai social media. È una storia moderna e caratterizzata da un’umorismo cupo, in cui dominano l’avidità, il romanticismo e l’innocenza perduta nella società alienata e resa folle dai consumatori, che funziona oggi come una dura critica della società senza prendersi troppo sul serio.

Run with the hunted: recensione del film con Michael Pitt e Ron Perlman

Sherman e Hagai Shaham stanno producendo il progetto, che si trova in corso di riprese a Los Angeles e dintorni.
Perlman, noto per Sons of Anarchy di FX, Hand of God di Amazon e le pellicole di Hellboy, sarà presto visto nella serie Hulu Reprisal con Abigail Spencer.
Vanessa Marano ha recentemente terminato le riprese del pilot della CBS, Super Simple Love Story con la sorella Laura Marano, che ha recitato accanto a Saving Zoe; il film è stato distribuito nelle sale all’inizio di quest’anno.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto