The Suicide Squad: Viola Davis avvistata sul set del film di James Gunn

La Warner Bros. ha ingaggiato James Gunn per scrivere e dirigere The Suicide Squad dopo il suo licenziamento da Guardiani della Galassia Vol. 3.

Da leggere

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Batwoman: Warner Bros. risponde alle accuse di Ruby Rose

Ruby Rose ha attaccato la Warner Bros. Television per il cattivo ambiente lavorativo sul set di Batwoman La Warner Bros....

Matrix 4 classificato Rated R per “violenza e linguaggio volgare”

Matrix 4 ci riporterà Keanu Reeves nei panni di Neo e Carrie-Anne Moss nei panni di Trinity, in una...

Block title

La Amanda Waller di Suicide Squad, interpretata da Viola Davis, è tornata in azione sul set di The Suicide Squad di James Gunn

Il film ha dato il via alla produzione all’inizio di questo mese e nuove foto mostrano Viola Davis di nuovo al lavoro nei panni di Amanda Waller.
Viola Davis è una delle numerose star di Suicide Squad del 2016 che ritornerà in The Suicide Squad. Altre includono Margot Robbie (Harley Quinn), Joel Kinnaman (Rick Flag) e Jai Courtney (Capitano Boomerang). A loro si aggiungono i nuovi arrivati Idris Elba, Michael Rooker, Peter Capaldi, Nathan Fillion, Sean Gunn, David Dastmalchian, Storm Reid, Pete Davidson, Taika Waititi e John Cena.

Una star del film precedente che invece non tornerà nel nuovo film è Adewale Akinnuoye-Agbaje, che ha interpretato Killer Croc nel film del 2016. “Non credo di doverlo [rifare], a dire il vero”, ha dichiarato Akinnuoye-Agbaje nel corso di una recente intervista. “L’ho fatto, mi è piaciuto, mi sono comprato una Bentley e continuerò ad andare avanti.”


L’intero cast in nuove foto dal set

Il produttore Peter Safran ha dichiarato a ComicBook.com che il film di Gunn “non è un sequel” del film di David Ayer, nonostante abbia alcuni membri del cast e personaggi in comune. Il titolo riflette proprio questa differenza. “Si chiama The Suicide Squad“, ha detto Safran. “Non è Suicide Squad 2. Non è un sequel. Lo lascerò da solo ma, sì, si chiama The Suicide Squad “.

La Warner Bros. ha ingaggiato James Gunn per scrivere e dirigere il nuovo film dopo il suo licenziamento da Guardiani della Galassia Vol. 3. Anche se Gunn è tornato a bordo del film Marvel, farà prima The Suicide Squad.
Il film debutterà nei cinema il 6 agosto 2021.

ViaCB

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Wonder Woman: Gal Gadot stava per rifiutare la parte. Il motivo? Il salario troppo basso

Gal Gadot era pronta ad abbandonare il film Wonder Woman 1984 per via del suo stipendio, ancora troppo basso Gal...

Articoli correlati