The Conjuring 3: Vera Farmiga annuncia il termine delle riprese

L'attrice Vera Farmiga ha recentemente postato una foto su Twitter per annunciare la fine delle riprese di The Conjuring 3.

Da leggere

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Mariangela Melato e quella grave malattia da cui pensava di essere guarita e che invece stroncò la sua vita a 71 anni

È stata una delle più grandi attrici del mondo del teatro italiano, ma è grazie al cinema che ha...

Miriam Leone si sposa e la foto postata poco prima delle nozze rivela tutta l’emozione e l’amore per il futuro marito [FOTO]

Il matrimonio di Miriam Leone, in data 18 settembre 2021, con il manager e musicista Paolo Carullo, era già...

It’s a wrap! The Conjuring 3 ha terminato le sue riprese, ad annunciarlo è la stessa protagonista

The Conjuring ha conquistato il cuore dei fan del genere horror nel 2013, quando ha dato il via a un nuovo universo del terrore, dominato dal soprannaturale. Tra non molto i fan potranno ritrovare le due star del franchise, Vera Farmiga e Patrick Wilson (rispettivamente Ed e Lorraine Warren) nell’atteso The Conjuring 3. L’attrice ha recentemente postato una foto su Twitter per annunciare la fine delle riprese della pellicola horror, iniziate a giugno.

Una foto con la celebre coppia del franchise che sicuramente scatenerà la fantasia dei fan più accaniti. Un “matrimonio lavorativo” nato nel 2013 sotto la guida e regia di James Wan che, tuttavia, non tornerà a dirigerà anche il terzo capitolo della serie. Alla regia di The Conjuring 3 ci sarà Michael Chaves, meglio conosciuto per aver diretto La Llorona – Le lacrime del male, ovvero lo spin-off latino del franchise.

La trama della pellicola è tenuta strettamente segreta, ma James Wan ha rivelato qualcosa in un’intervista: “C’è questo ragazzo sotto processo per omicidio. Credo sia la prima volta nella storia americana che un imputato utilizzi la possessione come movente, ovvero come scusa.” Le parole di Wan hanno sicuramente suscitato l’interesse dei fan che hanno iniziato a fare ricerche tra i casi reali a cui il regista potrebbe essersi ispirato, ma per ora non ci è dato sapere altro. Il film arriverà nelle sale l’11 settembre 2020.

Ultime notizie

Stasera in TV: tra i film da vedere anche Ve ne dovevate andare

Se non sapete cosa vedere stasera in TV, lasciate che sia la guida tv di Cinematographe.it a consigliarvi alcuni...

Articoli correlati