Star Wars: The Rise of Skywalker Cinematographe

La conclusione della trilogia degli Skywalker arriverà il prossimo dicembre al cinema. Ecco ora svelati i volti dei nuovi personaggi presenti in Star Wars: The Rise of Skywalker 

L’ultimo capitolo della trilogia degli Skywalker concluderà oltre 40 anni di narrazione. Molte delle presenze in Star Wars 9 sono state avvolte da un velo di mistero sin dall’inizio della produzione. Qualche settimana fa, al momento della Star Wars Celebration, alcuni di essi sono già stati rivelati, per gli altri la notizia arriva dalla casa di produzione Disney.

Star Wars Celebration: scopri qui tutti i trailer e le news trapelate durante l’evento

Nel primo trailer ufficiale, trasmesso proprio in occasione della Star Wars Celebration di Chicago, abbiamo visto la principessa Carrie Fisher, ma molte perplessità sono state riferite alla risata alla fine del video. Era l’inconfondibile risata dell’imperatore Palpatine. Ed infatti, nonostante i quesiti riguardo la sua presenza nella pellicola siano ancora tanti, è ufficiale che comparirà.

L’estate scorsa, quando è iniziata la produzione ufficiale di Star Wars 9, la lista del cast comprendeva ancora pochi volti e, soprattutto, alcuni dei nomi che comparivano sono stati circondati da diverse affermazioni contrastanti. È, infatti, il caso di Matt Smith, il quale prima ha confermato la sua presenza, successivamente l’ha smentita. Ancora non si comprendono le motivazioni dietro queste differenti affermazioni dell’attore.

Ormai è ufficialmente riportata dai canali ufficiali Disney la presenza di Naomi Ackie, Richard E. Grant, Keri Russell, Matt Smith e Dominic Monaghan.

Questo conferma, così, la presenza di Matt Smith nel cast di Star Wars: The Rise of Skywalker. Presumibilmente le dichiarazioni contrastanti dell’attore potevano essere un modo per sviare e rimandare le inevitabili domande sul personaggio che sarebbe andato ad interpretare. Altro riferimento al suo ‘riluttante’ coinvolgimento era stato dato da alcuni commenti fatti a Richard E. Grant. Il nuovo ingresso nella saga è stato già precedentemente un collega di Matt Smith nello Speciale di Natale di Doctor Who. Quando, infatti, gli furono chieste informazioni a riguardo ha semplicemente risposto: “Sarei licenziato se ti dicessi qualcosa a riguardo”.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto