Stanley Kubrick: all’asta i cimeli del regista, tra cui il ciak di Eyes Wide Shut

Assistente di Stanely Kubrick per quasi 30 anni, Emilio D'Alessandro ha affidato ad Aste Bolaffi la vendita di ben 55 cimeli legati al regista. Fra i rari oggetti legati al maestro, il pezzo più incredibile è probabilmente un frammento di pellicola originale di Shining

Un’occasione imperdibile per gli estimatori di Stanley Kubrick e dei suoi film, con Aste Bolaffi che mette in vendita numerosi oggetti legati al maestro

Sono tanti i cimeli messi all’asta, fra cui il ciak utilizzato sul set di Eyes Wide Shut, ultimo film diretto da Stanley Kubrick. Fra gli altri oggetti anche il cappello del sergente Hartman (R. Lee Ermey) visto in Full Metal Jacket e la giacca indossata da Jack Torrence (Jack Nicholson) in Shining, ma il pezzo più raro è forse un lungo frammento di pellicola originale di Shining, la cui offerta parte dai 3.000 euro.

I cimeli provengono dalla collezione di Emilio D’Alessandro, assistente di Stanley Kubrick per circa 30 anni, che ne ha affidato la vendita ad Aste Bolaffi. Commentando i 55 oggetti in vendita, Filippo Bolaffi ha dichiarato che si tratta della “più importante raccolta di memorabilia” sulla vita del regista che sia mai stata messa all’asta. La vendita si terrà a Torino il 27 marzo e siamo sicuri che richiamerà un gran numero di collezionisti e appassionati.

Scomparso il 7 marzo 1999, Stanley Kubrick ha diretto in tutto 13 film, firmando capolavori quali Orizzonti di gloria2001: Odissea nello spazio; lo scorso Halloween, nelle sale è stato riproposto Shining, adattamento dell’omonimo romanzo di Stephen King. Di recente, Tony Zierra ha inoltre svelato che in cantiere vi è un documentario su Eyes Wide Shut; Zierra aveva già parlato di Kubrick in Filmworker, presentato a Cannes.

[amazon_link asins=’B005QI4TO4,887521638X,B004U3O8TM,B0041KW120,3836555824,B0041KWNAU,B0041KW51M,8857526267′ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’pluginwordpress03-21′ marketplace=’IT’ link_id=’0274a14d-2217-11e8-8b04-85f379f9c477′]

SourceANSA

Ultime notizie

Ant-Man 3: Quantumania, parla Evangeline Lilly: “È stata dura, ma è il miglior film che abbiamo girato!”

Evangeline Lilly parla del set, concluso in autunno, di Ant-Man 3: Quantumania. Le riprese in piena pandemia sono state difficili...

Articoli correlati