Spider-Man 4 si farà? La risposta di Sam Raimi lascia col fiato sospeso

Sam Raimi è tornato nel mondo Marvel con Doctor Strange nel Multiverso della Follia, ma ci sarà un quarto capitolo del suo Spider-Man?

20 anni dopo aver diretto il suo film di successo del 2002, che ha generato una trilogia senza precedenti, con le star Tobey Maguire e Kirsten Dunst, il regista de La casa torna nel mondo Marvel con Doctor Strange nel Multiverso della Follia, attualmente nei cinema. Sam Raimi, che ha abbandonato il mondo dei supereroi nel 2007, prima che Sony potesse rilanciare il personaggio con Andrew Garfield , ha detto che è “completamente disponibile” a riunirsi con Maguire per l’eventuale Spider-Man 4, pellicola tanto attesa e vociferata sul web, specialmente ora che l’attore è tornato a rindossare il costume di Spider-Man per il film dei Marvel Studios Spider-Man: No Way Home, che ha visto Maguire recitare nei pani di Peter Parker al fianco di Tom Holland e Garfield.

Spider-Man 4: il regista Sam Raimi non ha piani per il futuro

spider-man-sam-raimi cinematographe.it stasera in tv

Tuttavia, durante il tour promozionale per il suo nuovo film, il regista ha smorzato le aspettative dei fan, dicendo: “Al momento non ho in programma di realizzare Spider-Man 4. E hanno così tanto successo con la nuova serie di Spider-Man che non so se succederà o meno”.

Ma poiché il Multiverso ha riportato Tobey Maguire nel suo stretto costume da eroe (la prima volta in 15 anni), Sam Raimi ha capito che “tutto è possibile” e ha recentemente detto che è completamente disponibile a dirigere Spider-Man 4: “Non pensavo fosse possibile ma dopo essere ritornato grazie al multiverso mi sono reso conto, come fa Doctor Strange, che tutto è possibile. Quindi sono assolutamente aperto alla possibilità di fare Spider-Man 4”.

Leggi anche Spider-Man, rimossa una battuta omofobica dal film di Sam Raimi

Fonte: CB

Articoli correlati