Ryan Coogler potrebbe dirigere un altro film prima di Black Panther 2

Alcune fonti vicine a Variety hanno rivelato che Ryan Coogler stava pensando di dirigere una versione de La parola ai giurati prima di Black Panther 2.

Da leggere

Margot Robbie e l’ossessione del web per i suoi piedi: “È strano ma ne sono lusingata”

Margot Robbie è lusingata dall'ossessione del web per i suoi piedi. Durante l'ospitata al famoso talk show Jimmy Kimmel...

The Lost Daughter: Olivia Colman protagonista della prima immagine ufficiale

Maggie Gyllenhaal dirige The Lost Daughter, in concorso alla 78. Mostra del Cinema di Venezia Ecco la prima immagine ufficiale...

Freaks Out – il trailer del film di Gabriele Mainetti, in Concorso a Venezia 78

Freaks Out sarà in Concorso alla 78. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia Sono state rilasciate le nuove immagini ufficiali...

Era scontato che Ryan Coogler sarebbe tornato nel franchise di Black Panther per dirigere il sequel, ma prima del cinecomic potrebbe dover dedicarsi a un altro progetto

Dato che Black Panther 2 richiederà molto tempo per la sua realizzazione, il regista Ryan Coogler potrebbe dirigere un film minore, prima di dedicarsi totalmente al prossimo film commissionatogli dai Marvel Studios.

Dopo i report iniziali che indicavano che Coogler avrebbe diretto il sequel di Black Panther, Variety ha riportato che il film non entrerà in produzione prima della fine del 2019/inizi del 2020, lasciando al regista abbastanza tempo per dedicarsi a un altro progetto di dimensioni più ridotte.

Ryan Coogler scriverà e dirigerà il sequel di Black Panther

Secondo questo recente aggiornamento, Coogler potrebbe occuparsi di una nuova versione del classico La parola ai giurati (12 Angry Men), che è stato adattato molteplici volte per il grande schermo. Delle fonti vicine a Variety hanno rivelato che Coogler stava tentando di realizzare un film minore prima di approdare nuovamente in acque Marvel. Tuttavia, con l’annuncio di questo nuovo accordo, non è chiaro se il regista cambierà i propri piani, focalizzandosi interamente su Black Panther 2.

Ovviamente non è una sorpresa l’approvazione del sequel di Black Panther, considerando che il primo film è stato uno dei film più di successo del 2018, secondo solo ad Avengers: Infinity War. Il film ha incassato più di 1 miliardo di dollari al box office.

Ultime notizie

Margot Robbie e l’ossessione del web per i suoi piedi: “È strano ma ne sono lusingata”

Margot Robbie è lusingata dall'ossessione del web per i suoi piedi. Durante l'ospitata al famoso talk show Jimmy Kimmel...

Articoli correlati