Rutger Hauer

Purtroppo ci ha lasciati un’icona del cinema. Rutger Hauer, celebre per aver recitato in Blade Runner, è morto all’età di 75 anni

Il Roy Batty di Blade Runner, colui che “ne aveva viste di cose” è morto il 19 luglio nella sua abitazione, in Olanda, dopo una breve malattia. Rutger Hauer aveva solamente 75 anni. L’agente di Hauer, Steve Kenis, ha confermato la notizia e ha detto che il funerale si è tenuto mercoledì. Il suo nome rimarrà per sempre nella storia del cinema, e la sua interpretazione nel film sci fi di Ridley Scott rimarrà per sempre nell’immaginario collettivo.

Nato nella provincia di Utrecht, è cresciuto ad Amsterdam, figlio di una coppia di attori drammatici si avvicinò al mondo della recitazione negli anni Sessanta, quando si unì a un gruppo di recitazione sperimentale con il quale rimase per cinque anni, fino a quando nel 1969 ottenne un ruolo in Floris, una serie televisiva olandese. La sua carriera ebbe però una svolta quando il regista Paul Verhoeven gli offrì un ruolo da protagonista nei film Fiore di carne nel 1973 e Kitty Tippel… quelle notti passate sulla strada nel 1974. Successivamente partecipò a diverse produzioni in Europa, tra cui Femme entre chien et loup e Soldato d’Orange.

blade runner

Hauer fece il suo debutto a Hollywood nel film I falchi della notte del 1981, al fianco di Sylvester Stallone. Chiamato da Ridley Scott a interpretare il replicante Roy Batty in Blade Runner (1982), film di culto, dove pronunciò il famoso monologo Io ne ho viste cose che voi umani…, destinato a rimanere impresso nell’immaginario collettivo. Recentemente lo abbiamo visto in Il villaggio di cartone di Ermanno Olmi e nel visionario film di Lech Majewski I colori della passione. Il 4 novembre 2016, al Trieste Science+Fiction Festival ha ricevuto il premio Urania d’Argento alla carriera. Ad aprile abbiamo avuto il piacere di incontrarlo al Lucca Film Festival.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto