Ridley Scott allude alla madre di Ripley nei sequel di Alien: Covenant

Durante una recente intervista, RIdley Scott ha alluso alla presenza della madre di Ellen Ripley nei prossimi sequel di Alien: Covenant. Sarà vero?

Durante il junket con la stampa internazionale nel mese di maggio per Alien: Covenant, l’Instagrammer Luis Nostromo ha chiesto a Ridley Scott di letteralmente “sigillare” Sigourney Weaver, almeno digitalmente, per riutilizzarla in un prossimo futuro il ruolo di Ripley in un prossimo film su Alien, che Scott aveva già anticipato in un’intervista con Empire Magazine.

Ridley Scott ha risposto che potrebbe essere possibile, anche se non ha specificato quando e se questo accadrà in un futuro breve. Nella sua risposta, Scott ha anche incluso alcune informazioni aggiuntive che potrebbero sembrare molto familiari…

“Beh, stiamo andando proprio poco dietro il primo Alien, in modo che tutto l’universo filmico possa finalmente trovare un senso ma… Ripley sarà la figlia di qualcuno, ovviamente, perché di fatto stiamo arrivando posteriormente rispetto ad Alien, giusto? E sapete la linea temporale dei sequel di Alien: Covenant riprenderà proprio da David intento a prendersi cura di quella colonia. Penso che di fatto siamo ancora un paio di film indietro prima di vedere sua madre [madre di Ripley ndr] sullo schermo”.

Non è chiaro quanto sia serio Ridley Scott con la sua risposta in merito ai film futuri, soprattutto considerando che sembra difficile poter vedere Ripley in persona finire per affrontare David. Potrebbe significare che Daniels, interpretata da Katherine Waterston, o forse un altro personaggio finirà per essere considerata come la madre di Ellen Ripley?

La menzione della madre di Ripley ricorda alcuni precedenti rumor usciti molto prima dell’arrivo al cinema di Alien: Covenant in cui Daniels era ritenuta la madre di Ripley. Queste voci furono negate da Scott durante una round table con con MovieWeb a SXSW. Tuttavia, va osservato che Scott ha sottolineato che l’idea era arrivata durante la fase di sviluppo del film:

“No. Questa idea è arrivata forse troppo tardi, infatti quanto mi chiesero. «Dovrebbe essere la madre di Ripley?» Dissi «no»”.

In un precedente episodio podcast di AvPGalaxy qualche mese prima dell’uscita di Alien: Covenant, si discuteva proprio su questo rumor e di come questo passo da parte di Ridley Scott possa essere azzardato specialmente dopo l’inclusione di Amanda Ripley in Alien: Isolation, il tutto diventerebbe davvero troppo “familiare”.

Articoli correlati