Alien: Sigourney Weaver potrebbe essere ringiovanita digitalmente nei nuovi film

Il regista Ridley Scott non esclude che in futuro potremmo vedere Sigourney Weaver nuovamente in Alien svecchiata grazie alla tecnologia.

Da leggere

Daniel Craig ha avuto involontariamente degli scontri violenti con Dave Bautista sul set di Spectre

Daniel Craig e le cicatrici di guerra Daniel Craig, noto attore britannico principalmente famoso per essere il volto di James...

Squid Game: 7 survival thriller da vedere se ti è piaciuta la serie Netflix

Squid Game è la nuova serie tv sudcoreana entrata nella top ten di Netflix a pochi giorni dal suo...

Every Breath You Take – Senza respiro: recensione del film con Casey Affleck e Sam Claflin

È arrivato su Sky Cinema Uno Every Breath You Take, il film di Vaughn Stein con Casey Affleck, Sam...

Xenomorfo a parte, il simbolo della saga di Alien è sicuramente Sigourney Weaver, volto della tenace Ellen Ripley.

A quasi 40 anni dal primo Alien, Ridley Scott sta per chiudere il cerchio. Dopo aver diretto Prometheus, il regista ha ora concluso il sequel Alien: Covenant. Dopodiché, arriveranno altri due film che finiranno per ricongiungersi temporalmente al capolavoro originale.

Considerando che Scott ha impiegato cinque anni per completare Alien: Covenant, potremmo dover aspettare dieci anni prima di veder concludersi questa seria di prequel. E a quel punto, il regista non esclude l’idea di far apparire una Sigourney Weaver ringiovanita al computer nuovamente nei panni di Ripley. Messo davanti alla questione, come riporta Comicbook, Ridley Scott ha dichiarato che “si potrebbe fare”, ammettendone la possibilità.

Alien: Sigourney Weaver potrebbe essere ringiovanita al computer nei nuovi film

Riguardo il futuro del franchise, ha poi semplicemente aggiunto:

“Al momento abbiamo una sinossi di dieci pagine. Se ne sta occupando John Logan. E sappiamo in che direzione ci porterà.”

Ridley Scott torna nell’universo da lui creato con Alien del 1979 nel nuovo film Alien: Covenant, il secondo capitolo di una trilogia prequel che ha avuto inizio con Prometheus. Il film si collega direttamente al film iconico del 1979. Arrivati in un remoto pianeta sul lato più lontano della galassia, l’equipaggio della nave Covenant scopre quello che pensa possa essere un paradiso inesplorato. In realtà si tratta di è un buio e pericoloso mondo il cui unico abitante è il sintetico David (Michael Fassbender), superstite della precedente spedizione Prometheus.

Alien: Covenant è diretto da Ridley Scott, sulla base di una sceneggiatura scritta da Jack Paglen e Michael Green. L’uscita del film in Italia è fissata all’11 maggio.

Nel cast del film troviamo Michael Fassbender, Katherine Waterston, Billy Crudup e Danny McBride. Con loro anche Demian Bichir, Carmen Ejogo, Amy Seimetz, Jussie Smollet e Callie Hernandez. Infine Nathaniel Dean, Alexander England, Benjamin Rigby e Noomi Rapace.

ViaCB

Ultime notizie

Daniel Craig ha avuto involontariamente degli scontri violenti con Dave Bautista sul set di Spectre

Daniel Craig e le cicatrici di guerra Daniel Craig, noto attore britannico principalmente famoso per essere il volto di James...

Articoli correlati