Alien: Covenant – Ridley Scott spiega l’odio di David verso l’umanità e gli Ingegneri

Perché David, interpretato in Alien: Covenant da Michael Fassbender, ha così tanto odio verso l'umanità e gli ingegneri? Ridley Scott lo spiega

Una grande domanda che molti di noi si sono fatti durante la visione di Alien: Covenant riguarda gli Ingegneri e il loro rapporto con l’Umanità. Durante il video del prologo presentato per i fan durante l’Alien day dello scorso 26 aprile, abbiamo visto David intento nei suoi pensieri oscuri a bordo della nave degli Ingegneri insieme alla Dott.ssa Shaw.

A seguito di ciò, vediamo David avvicinarsi minacciosamente alla città dell’Ingegneri e procediamo a bombardarli. Molti di noi si sono fatti diverse domande sul motivo per cui David sentiva la necessità di distruggere gli Ingegneri e molti si chiedevano cosa avrebbe potuto apprendere dalla loro cultura per istigare una tale reazione. Durante un podcast con Empire Magazine, Ridley Scott ha spiegato il perché David li ha bombardati.

Ridley Scott spiega l’odio di David verso l’umanità e gli Ingegneri in Alien: Covenant

Secondo Scott, gli ingegneri visitano periodicamente i mondi che hanno inseminato con la vita e, occasionalmente, “puliscono ciò che hanno creato” se scoprono che i loro proletari si sono persi per strada. Proprio come le catastrofi descritte nei tempi biblici, quando Dio si era stancato dell’umanità, anche gli Ingegneri avrebbero eliminato intere generazioni di specie se si fossero dimostrate una delusione.

“Se il pianeta non si fosse dimostrato valido, avrebbero voluto ripulirlo. Ma questo potrebbe richiedere più di 500 anni. Quando gli Ingegneri si accorgono che una loro creazione si sta lentamente dissuadendo, allora loro procedono con una pulizia totale. Un po’ come è avvenuto nella Bibbia”.

Seguendo, Ridley Scott spiega che David non ha rispetto per gli ingegneri o l’umanità e ha effettivamente sviluppato un odio collettivo:

“Li odia. Non ha rispetto per gli ingegneri e nessun rispetto per gli esseri umani”.

Articoli correlati