Ready Player One regna al box office USA con $ 53 milioni

Ready Player One conferma le previsioni iniziali e fa faville al botteghino nazionale!

Ready Player One di Steven Spielberg svetta al box office USA durante il weekend di Pasqua con $ 53 milioni in 4.234 schermi.

Il film fantasy con protagonista Tye Sheridan è uscito nelle sale lo scorso giovedì, rispettando dunque la scelta della Warner Bros. di approfittare delle festività pasquali per il lancio dell’ultimo film di Spielberg.

Ready Player One (se siete curiosi di scoprire quali sono i film citati nella pellicola cliccate qui) ha incassato 17 milioni di dollari venerdì, prima delle previsioni iniziali, che avevano stabilito un guadagno dai $ 38 milioni ai $ 42 milioni nel periodo compreso tra giovedì e domenica. Il film ha debuttato anche in altri 62 mercati internazionali, guadagnando circa $ 28 milioni venerdì per un totale all’estero di $ 42 milioni. In Cina Ready Player One ha debuttato venerdì con $ 14 milioni, accaparrandosi il terzo debutto cinese più alto per un film targato Warner Bros.

Il film diretto da Steven Spielberg, basato sull’omonimo romanzo di Ernest Cline del 2011, è ambientato in una versione distopica di Columbus, Ohio nel 2045 e in un mondo fatto di realtà virtuale chiamato Oasis, che consente ai residenti di sfuggire da una triste realtà fatta di miseria. Il film, scritto da Cline e Zak Penn, vede la partecipazione di Olivia Cooke, Lena Waithe, Ben Mendelsohn, T.J. Miller, Simon Pegg e Mark Rylance. Il film è stato premiato da Cinematographe col Play Oro.

Al secondo posto nel box office USA abbiamo Acrimony della Lionsgate, che ha incassato solo venerdì $ 7,26 milioni, finendo con $ 1 milioni giovedì. Il thriller vede protagonista Taraji P. Henson.
Al terzo posto al botteghino c’è Black Panther, il film record d’incassi della Marvel che ha concluso il suo settimo fine settimana con $ 11 milioni, accumulando oltre 1,2 miliardi di dollari in tutto il mondo e aggiudicandosi l’incasso più alto di tutti i tempi.

Alla quarta posizione abbiamo I Can Only Imagine con $ 10 milioni. Con l’aggiunta del totale di questo fine settimana, il film avrà guadagnato oltre $ 50 milioni in Nord America. Interpretato da J. Michael Finlay e Dennis Quaid, il film racconta la storia del singolo cristiano più venduto di tutti i tempi, “I Can Only Imagine” di MercyMe. Il successo al botteghino ha aggiunto altri 395 cinema per approfittare del fine settimana di Pasqua.

Pacific Rim – La Rivolta scivola al quinto posto con circa $ 9 milioni da 3.708 cinema. Il numero segna un calo del 67% rispetto al weekend d’apertura. Tra gli altri film che popolato il bx office nel weekend pasquale abbiamo Paul, Apostle of Christ della Sony-Affirm e God’s Not Dead.

Ultime notizie

Ant-Man 3: Quantumania, parla Evangeline Lilly: “È stata dura, ma è il miglior film che abbiamo girato!”

Evangeline Lilly parla del set, concluso in autunno, di Ant-Man 3: Quantumania. Le riprese in piena pandemia sono state difficili...

Articoli correlati