Pet Sematary, cinematographe.it

Dopo che il trailer di Pet Sematary aveva fatto intuire la possibilità, il nuovo poster ci fa vedere chi sarà la vittima dell’incidente [SPOILER]

Avevamo già notato dal trailer, ed attraverso le parole della produzione che il nuovo adattamento di Pet Semetary non avrebbe seguito in maniera pedissequa il romanzo di Stephen King. Ma il nuovo poster pubblicato per promuovere la pellicola ci fa clamorosamente intuire cosa accadrà ad uno dei personaggi.

Infatti, come si può ben vedere, nell’immagine viene mostrato il personaggio di Ellie che ritorna in vita dal profondo mostrando un aspetto piuttosto inquietante.

pet sematary, cinematographe.it

Già il regista della pellicola Dennis Widmyer aveva parlato dell’utilizzo della bambina più grande come vittima dell’incidente che avrebbe cambiato per sempre la storia della famiglia Creed (mentre nel romanzo a morire è il bambino più piccolo) perché c’era la necessità di “rendere più fresca la storia. Utilizzando un bambino di tre anni come vittima dell’incidente- ha continuato- non ci sono molti dialoghi o elementi da poter sfruttare. Invece utilizzando un bambino più grande si può dare qualcosa di diverso. Ed il fatto di utilizzare Ellie come vittima ci può permettere di esplorare a fondo la sua psicologia. Lei vuole capire perché è morta, e dall’altra parte vuole capire non solo come si può uccidere fisicamente una persona, ma anche come distruggerla mentalmente. Tutto ciò la porta su un altro livello“.

A vestire i panni del dottor Louis Creed sarà Jason Clarke, visto recentemente ne La vedova Winchester e First Man – Il primo uomo. Accanto a lui, nel cast di Pet Sematary troveremo Amy Seimetz nel ruolo della moglie Rachel, John Lithgow in quello di Jud Crandall, mentre Jeté Laurence interpreterà Ellie Creed, i gemelli Hugo Lavoie e Lucas Lavoie saranno Gage Creed. Completano poi il cast Alyssa Brooke Levine nel ruolo di Zelda e Obssa Ahmed in quello di Victor Pascow.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto