Mulan Cinematographe.it

La Cina smentisce la lunga fase di reshoot per il live action di Mulan

Un report dai social media cinesi ha smentito le dichiarazioni di TheDisInsider secondo cui il live-action Disney di Mulan sarebbe entrato in una fase di “intensi reshoot” durati quattro mesi. Secondo quelle dichiarazioni, infatti, il film che dovrebbe essere rilasciato il 27 marzo avrebbe modificato e aggiunto soprattutto “significanti sequenze di battaglia.”

Tracking Hollywood, account ufficiale cinese di Sina, ha negato le dichiarazioni di TheDisInsider rispondendo che, come la maggior parte dei film ad alto budget, Mulan avrà alcuni reshoot che dureranno una o due settimane ma che rientrano nella prassi “molto comune per la maggior parte dei film di Hollywood.”

Il nuovo live-action Disney ha avuto la sua prima occasione per presentarsi nel corso del D23 Expo tenutosi in agosto, dove tra le diverse sequenze è stata proiettata anche quella di Molto onore ci darai!, tra le più iconiche. A differenza del film animato del 1998 con Ming-Na Wen nel ruolo protagonista, il live-action incorporerà una versione strettamente strumentale della canzone, riducendo in buona parte il tradizionale aspetto musical dei classici Disney in favore di una scelta strumentale per le iconiche Riflesso e Farò di te un uomo.

Mulan con Yifei Liu, Donnie Yen, Jason Scott Lee, Gong Li, Yoson An e Jet Li arriverà nelle sale il 27 marzo 2020.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto