Mulan, Cinematographe.it

L’uscita dell’atteso remake live-action del classico d’animazione Mulan è stata nuovamente posticipata da Disney a causa della nuova ondata di casi di coronavirus.

Il live-action Mulan della Disney è stata spostata da luglio ad agosto a causa dell’ondata di nuovi casi COVID-19. Quando Disney ha cambiato per la prima volta la data d’uscita di Mulan programmandola per il 24 luglio, anche molti altri film, tra cui Jungle Cruise con Dwayne Johnson, sono stati posticipati. Quel primo ritardo, annunciato pochi giorni prima che le più grandi catene teatrali del mondo cominciassero a chiudere i battenti a tempo indeterminato, è stato seguito da un altro importante cambio di programmi per casa Marvel/Disney con Black Widow spostato dal 1° maggio al 6 novembre. Mulan ora, con la nuova pianificazione delle distribuzioni Disney, uscirà nelle sale cinematografiche il prossimo 21 agosto.

“Fare questo film è stata una delle esperienze più soddisfacenti ed esaltanti di tutta la mia carriera, e ho avuto la fortuna di essere in questo viaggio con alcuni dei migliori interpreti ed esperti del settore”, ha detto la regista Niki Caro in una dichiarazione pubblicata su Instagram dopo la prima posticipazione del film da marzo a luglio. “Siamo così entusiasti di condividere questo film con il mondo, ma date le attuali circostanze sempre più mutevoli che tutti noi stiamo vivendo, purtroppo, per ora dobbiamo rimandare l’uscita di Mulan in tutto il mondo”.

“I nostri cuori sono con tutti coloro che in tutto il mondo sono colpiti da questo virus, e speriamo che lo spirito combattivo di Mulan continui a ispirare coloro che stanno lavorando duramente per tenerci tutti al sicuro”, ha aggiunto Caro riferendosi alla leggendaria guerriera cinese ora interpretata da Yifei Liu.

Il CEO di Disney Bob Chapek nelle ultime settimane aveva già confermato che i titoli di punta della stagione come Mulan e Black Widow non avrebbero saltato l’uscita nei cinema optando direttamente per l’uscita on demand come accaduto negli Stati Uniti per Onward di Disney-Pixar – trasferito ai servizi di noleggio digitale appena due settimane dopo il suo debutto teatrale a causa della chiusura dei cinema – oppure streaming come Artemis Fowl, che ha debuttato sul servizio di streaming Disney+ dopo aver abbandonato la sua iniziale uscita in sala.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE