Ludi Lin è vicino al film reboot di Mortal Kombat, prodotto da James Wan, in cui interpreterebbe Liu Kang

Mortal Kombat potrebbe aver trovato il suo Liu Kang, con l’attore cino-canadese Ludi Lin in trattative per unirsi al live-action ispirato al famoso videogioco. La star ha avuto la preparazione perfetta per il ruolo, essendo apparso nell’episodio Striking Vipers di Black Mirror – Stagione 5, nei panni di un lottatore asiatico all’interno di un videogioco virtuale che con il picchiaduro alla base del reboot aveva molto in comune; la star ha inoltre preso parte a Power Rangers del 2017, come volto del Ranger Nero, e in Aquaman, come interprete di Murk.

Liu Kang è uno dei sette personaggi introdotti nel primo Mortal Kombat, pubblicato dalla Midway nel 1992. Nel videogioco, il monaco Shaolin aveva un ruolo cruciale, determinato a salvare la Terra guadagnando la vittoria nel torneo mortale a suon di calci volanti. Non sappiamo se il reboot si atterrà alla trama del picchiaduro originale, ma lo sceneggiatore Greg Russo ha promesso che l’adattamento sarà fedele per quanto riguarda le Fatality, mosse con cui i giocatori possono mettere brutalmente la parola fine agli incontri.

Leggi anche – BioShock: Greg Russo ha un’idea fantastica per realizzare il film

Prodotto da James Wan, Mortal Kombat vede alla regia Simon McQuoid. Attualmente in fase di pre-produzione, il titolo vedrà iniziare le riprese entro fine anno in quel di Adelaide, con una data di uscita fissata a marzo 2021. Precedentemente, a bordo del live-action era salito Joe Taslim, che interpreterà Sub-Zero.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE