Stasera in tv Man in the Dark 2 Cinematographe

Fede Alvarez ha confermato che, anche se ancora non sono stati rilasciati annunci ufficiali, la sceneggiatura di Man in the Dark 2 è stata completata

Fede Alvarez è attualmente nelle sale con Millennium – Quello che non uccide, con Claire Foy nei panni di Lisbeth Salander, ma sappiamo bene che le origini del regista sono da rintracciare nel genere horror, coi cult da lui diretti quali La casaMan in the Dark. Entrambi i film, in cui ha recitato Jane Levy, hanno riscosso un grande successo, tanto che i fan hanno più volte richiesto i rispettivi sequel a gran voce.

Non molto tempo fa, Alvarez ha chiesto ai suoi follower su Twitter quale sequel avrebbero voluto vedere per primo: quello di Man in the Dark o de La casa? Anche se con questa domanda, molti hanno pensato che il regista fosse alle fasi iniziali dello sviluppo di entrambi, Alvarez stava solo valutando le reazioni dei fan a ciascun titolo. Ciò nonostante, La casa 2 ha vinto con un ampio margine. Recentemente, quando gli sono stati chiesti degli aggiornamenti sui sequel, il regista ha risposto:

Ho imparato a tacere quando si tratta di queste cose. Non vogliamo giocare con le aspettative di nessuno. Quando ho twittato questa cosa ero solo interessato a capire quello che preferivano le persone. Abbiamo avuto delle conversazioni interne su quello che le persone preferivano di più. Sfortunatamente ha vinto La casa 2. Io penso che avrei preferito Man in the Dark 2, perché è una delle mie creazioni, mentre La casa è di Sam Raimi. Ovviamente La casa ha un seguito più ampio. Ecco quello che è successo.

Man in the Dark 2: Stephen Lang conferma il sequel

Alvarez, inoltre, ha detto che non deve annunciare se i due sequel verranno realizzati o meno in futuro, ma ha comunque rivelato che almeno c’è uno script per Man in the Dark 2, cosa che ovviamente mente in testa, in termini di sviluppo, quest’ultimo su La casa 2:

Abbiamo uno script per Man in the Dark 2. È questa l’unica differenza. Non abbiamo una sceneggiatura per La Casa. Dopo che avrò finito il lavoro con Millennium – Quello che non uccide, inizieremo a pensare a dei modi per portare la storia sullo schermo, con me alla regia o come produttore. Dipende solo dal tempo che avremo a disposizione. Sono particolarmente entusiasta riguardo a questo progetto, perché è un sequel diverso, rispetto agli altri. È un approccio differente e sono molto felice.

Che Alvarez sia dietro alla macchina da presa oppure no, sembra che Man in the Dark 2 diventerà un film prima de La casa 2.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto