Leonardo DiCaprio C'era una volta a…Hollywood

Leonardo DiCaprio teme che il cinema tradizionale possa essere in pericolo di estinzione

Stiamo entrando in questa era dello streaming in cui le cose sono così immediate e all’improvviso hai un nuovo show, otto episodi di un nuovo show brillante che viene reso disponibile e puoi guardare quasi a giorni alterni“, ha detto Leonardo DiCaprio a Variety in occasione della premiere di C’era una volta a…Hollywood.

DiCaprio recita nel film di Quentin Tarantino nei panni di una star di Hollywood in dissolvenza con Brad Pitt come suo fedele stuntman e autista.

Quindi quando parli di un film girato su pellicola in cui hai tutte le Hollywood Boulevard che si trasformano fisicamente nel 1969 senza CGI, questo è un vero e proprio ritorno a un’era del cinema che non vedremo più“, ha detto.

Cannes 2019 – C’era una volta a…Hollywood: recensione

Le parole di DiCaprio fanno eco a quelle di molti altri protagonisti di Hollywood. Steven Spielberg è diventato uno dei più espliciti a denigrare l’esperienza cinematografica “Netflix and chill” da casa.

Spero che tutti noi continuiamo davvero a credere che il maggior contributo che possiamo dare come cineasti sia quello di dare al pubblico l’esperienza cinematografica“, ha detto Spielberg a febbraio accettando il Filmmaker Award ai CAS Awards della Cinema Audio Society.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto