la vendetta di halloween, Cinematographe.it Film horror e thriller

Il regista de La vendetta di Halloween spiega il perché del ritardo nella realizzazione di un sequel del film di successo

Il regista de La vendetta di Halloween Michael Dougherty potrebbe non aver ottenuto la versione cinematografica che meritava, ma ciò non gli ha mai impedito di guadagnare un enorme culto nel decennio successivo all’uscita del film, anche se i progressi sul sequel annunciato non sono stati così produttivi come alcuni avrebbero sperato.

Mentre lo stesso Dougherty è ancora motivato a continuare eventualmente la serie antologica, i suoi commenti più recenti confermano che i ritardi nel progetto sono dovuti alla Legendary che non ha investito nello sviluppo del progetto, ma ha ammesso che mantenere lo sforzo di realizzare un film autonomo quasi aggiunge fascino alla natura unica della narrazione.

Oh amico, è quel periodo dell’anno! Sento che è diventata la nuova tradizione di Halloween: chiedi a Mike de La vendetta di Halloween 2!” Dougherty ha condiviso con ComicBookMovie.com. “Ascoltate, sono incuriosito dall’idea e dipende completamente da Legendary. Sono passati alcuni anni da quando ne abbiamo parlato inizialmente e da allora c’è stato un cambio di regime. Hanno ancora la proprietà e la adorano e c’è ancora un lunga fila di merchandising e una linea continua di fumetti basata sul film ma ora sta a loro. Nel momento in cui affermeranno di essere interessati e pronti a partire, vedremo se le stelle si allineranno.

La vendetta di Halloween: il sequel verrà finalmente realizzato?

L’antologia originale presentava una varietà di racconti terrificanti, tutti incentrati sui vari elementi delle tradizionali celebrazioni di Halloween. Che si tratti di controllare le vostre caramelle o di evitare di parlare con estranei, la natura stravagante della narrativa mescola l’umorismo con l’orrore in un modo irresistibile, portandolo a diventare un film di riferimento per la stagione di Halloween.

Dall’uscita del film, la sua fan base è diventata così forte che gli Universal Studios hanno onorato La vendetta di Halloween con un labirinto alla Halloween Horror Nights l’anno scorso. Dougherty ha osservato che, per mantenere il film uno sforzo autonomo, deve mantenere l’integrità del concept.

Allo stesso tempo, penso che ci sia qualcosa da dire sul non sequelizzarlo“, ha sottolineato il regista. “In un business ossessionato dal franchising, dagli spin-off, dai prequel e dai sequel, forse ha senso lasciarlo da solo.”

Il sequel è stato annunciato nel 2013 e Dougherty in precedenza aveva suggerito che il progetto sarebbe stato affrontato dopo Godzilla: King of the Monsters, ma con quel film che non è stato all’altezza delle aspettative finanziarie, non è chiaro se i suoi piani futuri siano stati modificati.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto