La notte del giudizio 5: Everardo Gout alla regia del sequel

La notte del giudizio 5 si concentrerà sulle stesse 12 ore di caos alla base dell'intero franchise. Un'intera notte in cui ogni reato è legale.

Everardo Gout, che ha recentemente diretto diversi episodi della serie Mars di Nat Geo, è salito a bordo per occuparsi della regia de La notte del giudizio 5

Il film sarà prodotto da Blumhouse Productions, Platinum Dunes e Universal Pictures. Dopo il successo de La prima notte del giudizio del 2018, che è diventato il film con il maggior incasso della serie horror, il creatore del franchising James DeMonaco, che ha scritto le prime tre pellicola di The Purge, tornerà a scrivere La notte del giudizio 5.

La serie è incentrata sulle 12 ore all’anno in cui tutti i reati sono legali. La notte del giudizio 5 si concentrerà sulle stesse 12 ore di caos; altri dettagli sulla trama vengono tenuti nascosti. Jason Blum, il duo di Man in a Tree DeMonaco e Sébastien K. Lemercier e i partner Platinum Dunes Michael Bay, Brad Fuller e Andrew Form sono tutti a bordo per la produzione. Il franchise si estende anche alla televisione, dove la stagione 2 di The Purge verrà lanciata sulla rete USA nel corso di quest’autunno. Universal distribuirà il film in Nord America il 10 luglio 2020.

The Purge – La notte del Giudizio: il quinto film arriverà nel 2020

Everardo Gout ha ottenuto il riconoscimento con il suo debutto alla regia di Days of Grace nel 2011 e da allora ha accumulato successo alla regia di show televisivi come Luke Cage e Sacred Lies. Recentemente ha diretto nove episodi della serie limitata di Nat Geo Mars, che lo ha aiutato a guadagnare l’attenzione di Universal e Blumhouse. Sta anche lavorando alla serie TNT Snowpiercer con Jennifer Connelly.

Tags: Marvel

Articoli correlati