La Fuga cinematographe.it

Alla 20ima edizione del Sudestival troviamo in anteprima il film d’esordio da regista di Sandra Vannucchi, La Fuga

Il Sudestival lascia spazio alla regista Sandra Vannucchi con il suo lungometraggio d’esordio La Fuga. Il film sarà proiettato venerdì 1 marzo alle 21:00 presso il Cinema Vittoria di Monopoli, dove la stessa regista e la giovanissima attrice che ha recitato all’età di 11 anni, Lisa Ruth Andreazzi, incontreranno il pubblico.

Leggi anche: Asino Vola: il film d’esordio alla regia di Marcello Fonte al 20° Sudestival

La Fuga è interpretato da Donatella Finocchiaro, candidata ai David di Donatello e Filippo Nigro e racconta di Silvia (Lisa Ruth Andreazzi), una undicenne dalle condizioni famigliari difficili, con la madre in stato di depressione cronica che destabilizza i rapporti di famiglia già fragili con una notevole difficoltà di comunicazione con il padre.

Il 2 marzo alle 18:00, inoltre, vedremo ospite della sezione Sudestival Doc lo sceneggiatore Luca Scivoletto con il suo 1938 – Diversi, vincitore del Nastro D’Argento per i Documentari 2019 co-sceneggiato con il regista Giorgio Treves. 1938 – Diversi ricorda la promulgazione delle Leggi Razziali in Italia e si interroga su come sia stato  possibile questo evento, che viene messo sotto una luce nuova grazie all’apporto di importanti studiosi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto