Killers of the flower Moon, Cinematographe.it

Il direttore della fotografia Rodrigo Prieto è ancora impegnato con i test in Oklahoma, in vista dell’ inizio della produzione di Killers of the Flower Moon

Si diceva che Martin Scorsese avrebbe girato il suo prossimo lungometraggio Killers of the Flower Moon nella primavera e nell’estate 2020. In una nuova intervista con Collider, il fedele direttore della fotografia del regista, Rodrigo Prieto, non solo ha confermato la voce, ma anche che Flower Moon si sta preparando per iniziare le riprese principali nel marzo 2020.

Prieto, attualmente uno dei principali contendenti all’Oscar per il suo lavoro in The Irishman, è stato di recente a Bartlesville, in Oklahoma, per eseguire dei test fotografici per Flower Moon. Il direttore della fotografia ha detto che l’aspetto del film è ancora in fase di definizione.

In questo momento sto studiando diversi modi di girare le scene“, ha detto Prieto a proposito di Killers of the Flower Moon. “Quindi [Scorsese e io] dobbiamo ancora incontrarci, e gli mostrerò immagini, per proporre idee. Probabilmente avrà anche lui i suoi pensieri, ma non abbiamo ancora capito [il tono del film]. Quindi, siamo in corso d’opera.

Martin Scorsese cerca le location per il film

Scorsese è stato avvistato durante l’estate nella contea di Osage, in Oklahoma, mentre era intento ad effettuare sopralluoghi per Killers of the Flower Moon. I cinefili potrebbero avere familiarità con Bartlesville, in Oklahoma perché è stato il luogo delle riprese del film di Terrence Malick, To the Wonder.

Il nuovo film di Scorsese è ambientato negli anni ’20 ed è basato sul libro storico di David Grann. Si concentra sugli omicidi di Osage Nation, in cui i membri della tribù dei nativi americani furono uccisi dopo che l’uomo scoprì il petrolio nelle loro riserve e divenne ricco. Gli omicidi hanno attirato l’attenzione dell’FBI appena costituita.

Paramount Pictures è salita a bordo del progetto a giugno, riportando Scorsese in un grande studio di Hollywood a seguito del suo lavoro in The Irishman con Netflix. Robert De Niro è anche destinato a recitare nel film. Al di fuori del cortometraggio di Scorsese, The Audition, De Niro e DiCaprio hanno raramente recitato insieme in un film (una precedente collaborazione, This Boy’s Life, è stata pubblicata nel 1993). Tutti e tre gli uomini stanno attualmente dominando la stagione degli Oscar con The Irishman (diretto da Scorsese, interpretato da De Niro) e C’era una volta a… Hollywood (interpretato da DiCaprio). Sia De Niro che DiCaprio dovrebbero ottenere le nomination agli Oscar per come miglior attore, mentre Scorsese è il favorito per competere come miglior regista. Con l’inizio della produzione primaverile, aspettatevi che Killers of the Flower Moon debutterà nel 2021.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto