Jordan Peele Cinematographe

I fan, dopo aver visto il trailer del nuovo horror di Jordan PeeleUs, hanno condiviso online le loro teorie su un possibile universo cinematografico in via di sviluppo

Anche se Us, il prossimo thriller del regista di Scappa – Get OutJordan Peele, non è letteralmente un sequel del celebre horror, i fan online hanno visto il trailer appena rilasciato e hanno iniziato ad affermare di aver visto abbastanza similitudini, per ipotizzare che i due film condividano uno stesso spazio – o meglio, un universo cinematografico.

Considerando il mega successo dei Marvel Studios con il proprio Marvel Cinematic Universe, tutti vogliono creare ormai un universo condiviso per collegare i loro film più di punta. In questo modo, in un certo senso, è come se gli studios facessero pressioni sui consumatori per vedere quei film che magari verrebbero “emarginati”, dal momento che potrebbero contenere dei personaggi o altri elementi che amano, appartenenti ad altri film.

La Warner Bros. ha finalmente lanciato il proprio DC Extended Universe, quasi 20 anni dopo che il Batman di George Clooney aveva scherzato sul fatto che Superman stesse lavorando da solo – e quasi 30 anni dopo l’incontro tra Hulk e Thor in La rivincita dell’incredibile Hulk, la prima volta in cui il Dio del Tuono apparve in live-action.

Us: il primo trailer del film horror di Jordan Peele

Tra gli altri universi cinematografici condivisi possiamo menzionare quello dei Transformers, che si dice sia collegato con altri brand di Hasbro (ancora non sappiamo se My Little Pony – Il film si svolge nello stesso universo di Bumblebee); la Universal, invece, ha fallito col proprio Dark Universe, che avrebbe dovuto connettere vari brand horror.

Se Peele avesse intenzione di seguire questa strada e creare un universo condiviso, non sarebbe il primo a farlo; il genio dei fumetti Terry Moore ha costruito un universo condiviso attraverso i suoi fumetti, da Strangers in Paradise, a EchoRachel Rising, fino ad arrivare a Motor Girl.

Non si può dire che Peele non sia in buona compagnia; Kevin Smith ha costruito un View Askewniverse, che ha unito la continuità delle sue commedie indipendenti degli anni ’90 – due delle quali non sono state nemmeno distribuite dallo stesso studios come le altre.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

Scopri il nostro Shop Online