joker cinematographe.it

Joker prodotto a basso budget perché Warner Bros non credeva nel film

Joker è stata una stata sicuramente una straordinaria sorpresa al box office e, ancora di più, se scopriamo alcune dinamiche dietro la sua produzione. Stando a quanto appena rivelato, infatti, il film di Todd Phillips avrebbe ricevuto da Warner Bros un budget estremamente ridotto perché la produzione non credeva – e non sperava – nella sua realizzazione. Dopo l’insuccesso, soprattutto di critica, di Suicide Squad del 2016, erano in molti a sperare che Jared Leto tornasse ad interpretare il Joker con una nuova pellicola. Quando è arrivato il via libera per un film sull’iconico nemico di Batman sembrava quasi che l’attore e frontman dei 30 Seconds to Mars avrebbe avuto l’occasione per un film assolo sul villain, ma così non è stato.

Nonostante le premesse, però, il Joker con Joaquin Phoenix ha quasi già raggiunto i 700 milioni di dollari al box office, superando non solo le basse aspettative di Warner Bros ma diventando una vera e propria hit amata tanto dagli spettatori e dai fan più accaniti quanto dalla critica. Il film ha già incassato, infatti, più di Justice League pur essendo in sala ancora da poche settimane ed è già un record anche per essere un film R-Rated.

Joker è attualmente in sala. La prossima scaletta per i film DC prevede l’uscita di Birds of Prey il 7 febbraio 2020, Wonder Woman 1984 il 5 giugno 2020, The Batman il 25 giugno 2021, The Suicide Squad il 6 agosto 2021 e Aquaman 2 il 16 dicembre 2022.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto