Resident Evil Cinematographe.it

Sembra che la produzione del reboot di Resident Evil, annunciato come film in cantiere nel 2017 in seguito all’uscita di Resident Evil: The Final Chapter, sia in via di sviluppo

Il regista Johannes Roberts ha affermato che il reboot di Resident Evil è nello stato di “sviluppo attivo” e che “tornerà alle origini del videogioco“. Roberts, che è stato annunciato come regista del reboot lo scorso anno, è maggiormente noto per aver diretto il film basato sull’attacco degli squali 47 metri, e il suo sequel 47 Meters Down: Uncaged. A quanto pare, Roberts ha ricevuto delle domande sul nuovo Resident Evil proprio durante il tour promozionale di Uncaged.

Resident Evil: Netflix sta sviluppando una serie tv

Al momento siamo in una fase di sviluppo attivo” ha detto il regista a ScreenRant. “Ho abbozzato una versione, e l’hanno amata. Ci stiamo preparando al tutto mentre parliamo. Sto tutto il tempo in ufficio. È tutto molto grandioso, e sarà super spaventoso. Torneremo alle origini del videogioco. Al momento, penso di non poter dire più di questo, ma sarà tutto molto divertente“.

Non è chiaro se questa “versione” sia la stessa che in precedenza era stata affrontata dallo studio col produttore James Wan o lo sceneggiatore Greg Russo. Sia Wan he Russo, in precedenza, hanno evidenziato che il loro coinvolgimento col reboot era giunto al termine.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto